Le JAM SESSION del MI SVAGO di Casoria

 jazz

 

 

Le JAM SESSION del  MI SVAGO di Casoria


Questo mercoledì ospite d’onore: il grande pianista salernitano ALESSANDRO LA CORTE

 

 

Mercoledì 19 Febbraio, ritorna la consueta jam session del “Mi Svago” di Casoria.

L’evento è organizzato dall’associazione “Musicology” e curato dal cantante Walter Ricci, il batterista Elio Coppola e il pianista Antonio Capasso e si tiene ogni mercoledì dalle ore 21 fino a tarda notte.

Per l’occasione ci sarà un ospite di indubbio rilievo: da Salerno il prestigioso pianista Alessandro La Corte, da poco ritornato da una lunga tournée in Russia insieme alla sassofonista Carla Marciano.

La jam session si è sviluppata in maniera notevole in soli tre anni e vi  hanno partecipato musicisti affermati, ma anche emergenti. Il gran numero di presenze registrate e il successo delle serate, hanno reso gli eventi del Mi Svago piacevoli appuntamenti settimanali di grande scambio musicale e culturale tra gli “addetti ai lavori” e non.

La jam viene, infatti, frequentata non solo da un pubblico di musicisti, ma anche da spettatori che intendono trascorrere una piacevole serata sorseggiando un bicchiere di vino o gustando alcuni dei piatti del menù preparati dallo chef, in compagnia di ottimo jazz.

Anche quest’anno, la programmazione è molto ricca e variegata. Sul palco del MiSvago, si sono alternati e continueranno ad alternarsi svariati musicisti della scena campana e non mancheranno i tanti ospiti di fama nazionale ed internazionale che arricchiranno ogni appuntamento.

Già tanti i nomi confermati per questa edizione: Emmet Cohen, Jerry Weldon, Craig Hartley, Alfonso Deidda, Dario Deidda, Flavio Boltro, Gianni d’Argenzio, Pietro Condorelli, Gegè Munari, Marco Ferri, Mirko Scarcia, Antonio Imparato, Salvatore Tranchini, Stefano Tatafiore, Domenico Sanna, Andrea Rea, Daniele Sorrentino, Andrea Santaniello, Virgina Sorrentino solo per citarne alcuni.

 

Mi Svago

S.S. Sannitica, 87 Casoria (Na)

T. 081 7577255

 

Start ore 21:00

Ingresso libero

About Tommaso Morlando

Giornalista pubblicista - Fonda il "Centro studi officina Volturno" nel 2002 e di conseguenza anche il Magazine INFORMARE. In un territorio "difficile" è convinto che attraverso la cultura e l'impegno civico sia possibile testimoniare la legalità contro ecomafie e camorra. Liberi e indipendenti da ogni compromesso personale e partitico. Il nostro scopo è quello di fare corretta e seria informazione, dando voce ai più deboli e alle "eccellenze" dei nostri territori che RESISTONO. Abbiamo una storia ancora tutta da scrivere e da raccontare, ma la faranno i nostri giovani...ormai il seme è germogliato e la buona informazione si sta autodiffondendo.