L’Autunno Musicale continua a Caserta, Capua e Piedimonte Matese

L’Autunno Musicale dell’Associazione Anna Jervolino & dell’Orchestra da Camera di Caserta prosegue con un week end itinerante tra Caserta, Capua e Piedimonte Matese da venerdì 4 a domenica 6 novembre. In calendario un doppio appuntamento con l’Orchestra da Camera di Caserta, diretta da Antonino Cascio, che ospita il giovane violoncellista Tomasz Daroch vincitore nel 2011 del Concorso Internazionale Lutoslawski di Varsavia e Musica da camera. Ad aprire questo week end sarà lo stesso Tomasz Daroch in duo con la sorella Maria Daroch-Kujawińska.

Questi gli appuntamenti del V week end:

Venerdì 4 novembre, 19.30, Capua – Chiesa dei SS. Rufo e Carponio.
Musica da Camera con Tomasz Daroch in duo con la sorella Maria Daroch-Kujawińska che eseguiranno musiche di Chopin, Debussy, Rossini e Tansman. Il costo del biglietto intero è di 4,00 euro, ridotto (per i giovani fino a 25 anni) di 2,00 euro.

Sabato 5 novembre, 19.30, Piedimonte Matese – Chiesa di S. Maria Maggiore.
L’Orchestra da Camera di Caserta, diretta da Antonino Cascio, complesso che vanta un carnet di prestigiose presenze e collaborazioni, ospita per l’occasione il giovane violoncellista polacco Tomasz Daroch, vincitore di numerosi premi, tra i quali il Lutoslawski di Varsavia. In programma musiche di Franz Joseph e Michael Haydn e Wolfgang Amadeus Mozart. Ingresso libero.

Domenica 6 novembre, 11.30, Reggia di Caserta – Cappella Palatina.
Nel fantastico scenario vanvitelliano della Cappella Palatina della Reggia di Caserta, ancora un concerto dell’Orchestra da Camera di Caserta e Tomasz Daroch con musiche di Mozart, Franz Joseph Haydn e Michael Haydn. Come ogni prima domenica del mese, i luoghi della cultura statali sono ad ingresso gratuito concerto compreso.

Doppio appuntamento nel calendario di questa giornata a Capua – Chiesa dei SS. Rufo e Carponio.
Alle ore 18.00 Pianofestival con il pianista montenegrino Ratimir Martinovic nell’ambito del Progetto “Il Pianoforte nel ‘900 in Serbia” che eseguirà musiche di Vasilije Mokranjac. «Energia, una fantastica espressione di passione e eccitazione […] in grado ci catturare l’attenzione dell’ascoltatore». Così il più importante quotidiano croato, Novi List (2005), definisce il lavoro di Ratimir Martinović. Dal Messico alla Finlandia, passando per le sue terre balcaniche, il pianista Martinović è riconosciuto e apprezzato in tutto il mondo. Il costo del biglietto intero è di 4,00 euro, ridotto (per i giovani fino a 25 anni) di 2,00 euro.

Alle ore 19.30, Etno & Colto / Echi di Spagna con il duo di chitarra e pianoforte José Manuel e Francisco Cuenca Morales, considerato dalla critica come “unico per la capacità di fondere i due strumenti in un unico elemento con estrema eleganza e sensibilità nel tocco”. Sono nati a Puente Genil (Cordoba, Spagna). Il Duo si è esibito in tutto il mondo suonando nelle sale più prestigiose come la Carnagie Hall di New York, l’Auditorium Hacettpe di Ankara e il Palazzo della Chitarra in Giappone. In programma un percorso nella musica colta spagnola con musiche di Marchelie, Tarrega, Rodrigo, Montanes, Buendia Pico. Il costo del biglietto intero è di 4,00 euro, ridotto (per i giovani fino a 25 anni) di 2,00 euro.

Info e modalità di partecipazione
Tel 0823 3618101
Mob 339 2734994
info@autunnomusicale.com
www.autunnomusicale.com

di Alessia Giocondo