LANIFICIO159 Dal 10 al 16 Aprile 2014

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  sirushood Lanificio e Smash presentano

Venerdi 11 aprile 2014 | h. 23.30

SMASH Deluxe feat. SIRUS HOOD Dj-set

INGRESSO € 5 in lista | 8 € fuori lista | Chiusura liste h. 02.00

LANIFICIO159 | Via di Pietralata, 159/A – ROMA

LINE UP

LANIFICIO159

 Guest Dj SIRUS HOOD (FR)

 Resident Dj CHARLIE! | Smash

Visualshow Romeo Rodeo (A. Studio)

Photoset Nico

 

 

Demò Sempre Meglio Esserci e Lanificio presentano

Sabato 12 aprile 2014 | h. 23.00

EXTRA▼AGANZA | DISCO HUSTLE Edition

“Lookin’ for some hot stuff!”

Ingresso 7 €

LANIFICIO159 | Via di Pietralata, 159/A Roma

LINE UP

LANIFICIO159

Dj Resident FONT LEROY

GABRIELE FRUSCELLA

GALLERIA

LE PARTICELLE ELEMENTARI

 NO HAY BANDA

 

 

Lab(Music) & Lanificio presentano:

Domenica 13 aprile 2014

LAB(MUSIC) Aperitivo Domenicale

Dalle 18.30 | Costo € 10 (drink+buffet libero)

Lanificio159 | Via di Pietralata 159/A Roma

GEORGIA NUZZO Photo Exhibition

SEQUEN_CE Live Music Performance

Dj Daniel Dj set

 

 

 

 

Di seguito gli appuntamenti del Lanificio per questa settimana:

Venerdì 11 Aprile Smash torna in versione Deluxe al Lanificio. Ospite della serata sarà il producer francese Sirus Hood.

Sabato 12 aprile la serata Extravaganza a cura del gruppo Demò – Sempre meglio esserci.

Domenica nuovo appuntamento con Lab Music, l’aperitivo multidisciplinare del Lanificio con djset, live performance ed esposizioni fotografiche.

 

 

DI SEGUITO TUTTE LE INFO SPECIFICHE CON DATE, VENUE E COSTI DEI CONCERTI,

LE BIO DEGLI ARTISTI PRINCIPALI

 

A QUESTO LINK E’ POSSIBILE SCARICARE TUTTE LE IMMAGINI DEGLI ARTISTI.

http://s1206.photobucket.com/user/stampabigtime/library/LANIFICIO%202013-2014/LANIFICIO%202014?sort=4&page=1

 

Lanificio e Smash presentano

Venerdi 11 aprile 2014 | h. 23.30

SMASH Deluxe feat. SIRUS HOOD Dj-set

INGRESSO € 5 in lista | 8 € fuori lista | Chiusura liste h. 02.00

LANIFICIO159 | Via di Pietralata, 159/A – ROMA

LINE UP

LANIFICIO159

 Guest Dj SIRUS HOOD (FR)

 Resident Dj CHARLIE! | Smash

Visualshow Romeo Rodeo (A. Studio)

Photoset Nico

 

Primavera Deluxe! a volto coperto. In console l’anti-social Sirus Hood con il carico esplosivo della sua ghetto house. Dj e producer francese, Sirus produce pezzi groovy, ritmati, ballabili che risentono della deep & hip house di Chicago. Suona a viso coperto e rifiuta categoricamente i social networks.  Il suo è un credo  fatto di buona musica, contro-cultura, approccio autentico al pubblico.  Ad affiancare Sharam Jey, come al solito ci sarà Charlie!, resident DJ di Smash.

 

 

SIRUS HOOD

Sirus Hood è un artista francese il cui universo musicale e visivo è influenzato dalla ghetto house. La sua musica combina deep e hip house della Chicago anni ’80 e rivisita lo stile Booty house, un genere Sirus intende forzare fino all’estremo.

Talentuoso e innovativo produttore, Sirus Hood propone una nuova visione dell’underground, concentrandosi su una cultura alternativa e un approccio diverso all’hyper communication. In un’epoca in cui tutto gira intorno all’invadenza del social networking, il rifiuto di ogni forma di divismo è la sua presa di posizione e il suo approccio autentico ai fan.

Sirus è un ribelle della vecchia scuola che ha deciso di suonare con il volto parzialmente coperto, mescolando mistero e passione. Un modo per puntare l’attenzione sulla sua musica e dare un messaggio forte: nessuna moda, nessuna fama, nessun buzz. Solo buona musica.

Questo approccio individuale è tanto appassionato quanto è audace, soprattutto in tempi attuali.

 

 

 

 

Demò Sempre Meglio Esserci e Lanificio presentano

Sabato 12 aprile 2014 | h. 23.00

EXTRA▼AGANZA | DISCO HUSTLE Edition

“Lookin’ for some hot stuff!”

Ingresso 7 €

LANIFICIO159 | Via di Pietralata, 159/A Roma

LINE UP

LANIFICIO159

Dj Resident FONT LEROY

GABRIELE FRUSCELLA

GALLERIA

LE PARTICELLE ELEMENTARI

 NO HAY BANDA

 

12 Aprile: la febbre del sabato sera!

E’ il 1977 e si accendono i riflettori del night club più psichedelico ed Extra▼agante della gomorra newyorkese: lo Studio 54! Una notte stroboscopica per celebrare le icone dell’eccesso e della disco music tra provocanti e caleidoscopici djsets, scintillanti performances, cocktails da papponi , balli allusivi, scioccanti visual allucinogeni e V.I.P photoshoot!*

 

 

Lab(Music) & Lanificio presentano:

Domenica 13 aprile 2014

LAB(MUSIC) Aperitivo Domenicale

Dalle 18.30 | Costo € 10 (drink+buffet libero)

Lanificio159 | Via di Pietralata 159/A Roma

GEORGIA NUZZO Photo Exhibition

SEQUEN_CE Live Music Performance

Dj Daniel Dj set

 

Il rito dell’aperitivo domenicale si gode meglio con il tepore della bella stagione, il suo mix di chiacchiere e cocktail di LAB(MUSIC) la fotografia di Georgia Nuzzo, i synth ibridi di Sequen_ce, le selezioni musicali di Dj Daniel.

 

Georgia Nuzzo

Italoamericana, classe 1984, inizia il suo percorso diplomandosi all’istituto Quasar-University of Design di Roma. La passione per la fotografia nasce durante un viaggio in India nel 2007 che la porterà, successivamente, a realizzare un reportage attraverso il Libano, la Cina e gli USA.

Nel 2009 arriva a Venezia dove frequenta il Master in Photography and Digital Image. Nello stesso anno realizza numerosi reportage e Still Life; l’anno seguente le immagini e le suggestioni della moda di Milano la portano a lavorare a stretto contatto con i fotografi Maria Mulas, Saverio Lombardi Vallauri e Stefano Moro.

Successivamente, seguendo il filone dell’alta moda a Roma, si ritrova a scattare per la sfilata di Tony War per Altaroma Moda. Tra le sue collaborazioni vanta quella con l’Architetto Giovanni Leone in occasione dell’inaugurazione della mostra di Gualtiero Marchesi al Castello Sforzesco (Salone del mobile di Milano). Nel Gennaio 2011 si trasferisce a New York per frequentare i Master fotografici presso ICP (International Center of Photography di NYC), specializzandosi nella realizzazione di reportage di viaggio, ritratto artistico e moda.  Nel corso del suo soggiorno newyorkese ha l’opportunità di affiancare la straordinaria fotografa Sharon Schuster nei suoi personali servizi per matrimoni, diventando official photographer nel documentario di Eitan Gorlin sulla boxe.

Georgia Nuzzo ama diversificare i suoi sguardi e i suoi scatti grazie a numerose collaborazioni di successo nell’arte, nel fashion e nella pubblicità. Dal 2012 queste esperienze sono confluite nel suo studio “Art Photography”, nel cuore del quartiere Trieste in Roma dove la fotografa realizza i suoi servizi ed allestisce periodicamente le sue mostre personali.

www.georgianuzzo.com

www.facebook.com/georgia.nuzzo

 

Sequen_ce

Sequen_ce è un progetto solista che nasce a Roma nel 2013. Il 3 Gennaio 2014 esce “Some Evil EP”, esordio pubblicato in free download e tramite licenza CreativeCommons. L’EP è formato da quattro tracce interamente composte, prodotte, eseguite, registrate e mixate da Sequen_ce.

I brani vedono l’abbinamento di strumenti provenienti da linguaggi musicali diversi: sintetizzatori, chitarre e drum machine convivono, nel tentativo di creare un prodotto ibrido e non classificabile sotto un unico genere musicale, ma allo stesso tempo omogeneo. Dal vivo, Sequen_ce è solo sul palco e i pezzi dell’EP sono riarrangiati ed eseguiti grazie all’aiuto di loopstation e campionatoti. “Some Evil EP” è disponibile in free download su: sequen-ce.bandcamp.com/.

www.facebook.com/sequenceitaly

About Tommaso Morlando

Giornalista pubblicista - Fonda il "Centro studi officina Volturno" nel 2002 e di conseguenza anche il Magazine INFORMARE. In un territorio "difficile" è convinto che attraverso la cultura e l'impegno civico sia possibile testimoniare la legalità contro ecomafie e camorra. Liberi e indipendenti da ogni compromesso personale e partitico. Il nostro scopo è quello di fare corretta e seria informazione, dando voce ai più deboli e alle "eccellenze" dei nostri territori che RESISTONO. Abbiamo una storia ancora tutta da scrivere e da raccontare, ma la faranno i nostri giovani...ormai il seme è germogliato e la buona informazione si sta autodiffondendo.