La quinta edizione della mostra internazionale ROCK! PRESENTA nell’ambito del MAGGIO DEI MONUMENTI 2015 Napule è ‘na camminata / Int’e viche miezo all’ate

image004

DOMENICA 3 / 10 / 17 / 31 MAGGIO 2015

ore 10.00 // Partenza _ Piazza Bellini / Via S.M. di Costantinopoli, 82 (Bar dell’Epoca)

ore 12.30 // Arrivo _ Borgo Marinari – Castel dell’Ovo

 

 

DOMENICA 3 / 10 / 17 / 31 MAGGIO 2015

ore 10.00 partenza _ P.za Bellini / Via S.M. di Costantinopoli, 82 (Bar dell’Epoca) – ore 12.30 arrivo _ Borgo Marinari – Castel dell’Ovo

 

SABATO 23 e DOMENICA 24 MAGGIO 2015 sarà proiettata – presso l’Auditorium RAI di Via Marconi (Napoli) in anteprima nazionale – la docu-fiction “I Luoghi di Pino” tratta dall’omonimo libro scritto dalla coppia Aymone/Iossa (con foto di Dino Borelli), prodotta e realizzata dal Centro di Produzione RAI di Napoli in collaborazione con l’Assessorato al Turismo del Comune di Napoli in occasione del Maggio dei Monumenti 2015

 

*prenotazione obbligatoria via mail (rockmostra@gmail.com) oppure via Facebook inviando un messaggio a Mostra Rock Napoli

 

**contributo-associazione per partecipazione all’itinerario _ 7,00 euro a persona [gratis per i bimbi al di sotto dei 10 anni] il cui incasso sarà utilizzato per l’acquisto di una parte degli allestimenti della mostra ROCK!5 in programma dal 6 giugno al 19 luglio presso il PAN – Palazzo delle Arti Napoli (mostra ad ingresso gratuito)


 

La quinta edizione della mostra internazionale ROCK! [in programma dal 6 giugno al 19 luglio 2015 al PAN – Palazzo delle Arti Napoli // ingresso gratuito], ideata e diretta dai giornalisti e critici musicali Carmine Aymone e Michelangelo Iossa, co-organizzata con il Comune di Napoli / Assessorato alla Cultura e al Turismo, presenta – nell’ambito dell’edizione 2015 del Maggio dei Monumenti – quattro esclusivi percorsi d’autore intitolati Napule è ‘na camminata / Int’e viche mmiez’all’ate” – Itinerari turistici sui luoghi di Pino Daniele.

Musica, racconti, aneddoti e incontri esclusivi tra i monumenti, nelle piazze, nelle strade e nei vicoli dove è nata e cresciuta l’Arte del ‘mascalzone latino’ in quattro appuntamenti domenicali (con partenza alle ore 10.00 dal Bar dell’Epoca in Piazza Bellini – Via S.M. di Costantinopoli), curati e condotti dai giornalisti Aymone e Iossa.

Un viaggio alla scoperta della Napoli musicale più amata dall’artista scomparso nel gennaio 2015 e dai suoi fan. Un percorso nella ‘città dei mille culure’, da Santa Maria La Nova al Castel dell’Ovo, passando per Via Medina e Piazza del Plebiscito.

La genesi delle prime canzoni, le passeggiate lungo le strade partenopee, il legame con la città, l’amicizia con l’altro ‘cuore ribelle’ Massimo Troisi e la loro “Quando”: il mercato e i vicoli di “Furtunato”, i ragazzini intraprendenti di “Ué Man”, l’incanto di “Jesce Juorno” e il risveglio con il profumo di “‘na tazzulella ‘e cafè”.

 

Un omaggio che la mostra ROCK! dedica al ‘lazzaro felice’, uno dei figli più nobili della Sirena Partenope. In ventiquattro canzoni e altrettanti ‘quadri’ del capoluogo campano verrà raccontata la Storia di Pino Daniele, il musicista che ha riscritto le coordinate della canzone d’autore in Italia e del blues mediterraneo.

“Napule è ‘na camminata / Int’e viche mmiez’all’ate” – I luoghi di Pino Daniele sarà anche un reportage fotografico a cura di Dino Borelli che verrà ospitato nell’ampia sezione dedicata al musicista all’interno della quinta edizione della mostra ROCK!.

Tutto parlerà di Napoli, tutto parlerà di Pino Daniele…. Napule è na’ camminata, int ‘e viche miezo all’ate…