LA FINE DEL MONDO in villa comunale a Calvi Risorta. Una Mostra fotografica per capire dove l’uomo ha sbagliato.

mostra fotografica (con nomi) - piccolabanner (con nomi)Per questa quarta edizione della mostra fotografica promossa dal Laboratorio e dalla Piccola Libreria 80mq, si è scelto un tema difficile da trattare, ma che ritorna continuamente nelle mille problematiche che attanagliano la società attuale, cioè la totale incoscienza con cui il genere umano compie scelte ed azioni che compromettono la nostra vita su questo pianeta.

Tema della mostra, che sarà inaugurata domenica 29 Giugno alle 17 in villa comunale a Calvi Risorta, è : “LA FINE DEL MONDO – I rischi e i danni che l’uomo ha creato a se stesso, perseguendo l’idea di un progresso illimitato”.

Lo scopo della mostra è di invitare tutti a scoprire e raccontare tramite l’immagine, la risposta che si intende dare agli interrogativi di seguito: Cosa spinge l’uomo a compiere azioni che distruggono il mondo in cui egli stesso vive? Come prendono forma questi interventi dell’uomo? Quali sono gli obiettivi che l’uomo cerca di raggiungere? Con quali mezzi? A che prezzo? A quali risultati giunge realmente?

PARTECIPANO:

Aiezza Antonia
Barbaro Luca
Bottigliero Filomena
Carusone Luca
Castrillo Luigi
Ciervo Pina
Corbisiero Giuseppe
De Simone Pina
Di Marino Francesco
Ferdinandi Luca
Fusco Adele
Mazzarella Marco
Paolisso Giuseppe
Sanzi Simona
Tierno Maria
Ventriglia Mena

La mostra sarà inaugurata nella villa comunale di Calvi Risorta domenica 29 giugno e sarà visitabile nelle settimane successive presso la Piccola Libreria 80mq negli orari di apertura.