LA CALABRIA E VINITALY

Arrivano due riconoscimenti importati dalla 50^ edizione di Vinitaly: il Calabria IGP Nerello 2010 della società agricola Senatore Vini e il Nerone di Calabria 2011 della casa vinicola Criserà di Catona hanno vinto il “5 Star Wines Award”, il Vinitaly International Wine Award.

Il Calabria IGP Nerello 2010 viene prodotto da una famiglia di vitivinicultori da quattro generazioni, gli eredi di Senatore coi vigneti di loro proprietà, testimonianza di qualità tradizione, competenza e passione. 92 su 100 è il punteggio che la giuria internazionale ha assegnato al predetto vino, ottenuto da uve Nerello Calabrese coltivate con ridotta produzione per ceppo nei vigneti di Cirò. L’attenta vinificazione ed il moderato affinamento in barriques ne fanno un vino elegante, dal colore rubino intenso e dal profumo speziato e floreale. Il gusto è pieno, vellutato e persistente.

“È un riconoscimento importante – dichiara Raffaele Senatore– che gratifica per gli investimenti e per il progetto che complessivamente stiamo portando avanti nella promozione del territorio, e inorgoglisce il management e lo staff dell’Azienda. Un risultato di cui deve andare fiera l’intera regione Calabria”.

Il Nerone di Calabria 2011, prodotto con uva Sangiovese e Nerello Calabrese tra i 600 e gli 800 metri d’altezza e vendemmiato tardivamente, conserva intatta la sua concentrazione aromatica.

Nella lista dei migliori vini nazionali, europei ed internazionali, l’attenta e qualificata giuria inserisce, senza specificare primi posti e podii, le cantine e le etichette che hanno ottenuto un punteggio di almeno 90 centesimi su 100. Nato 23 anni fa, con lo scopo di premiare e stimolare lo sforzo delle aziende vinicole che investono nel continuo miglioramento qualitativo dei propri prodotti, il Premio 5 Star Wines rappresenta l’evoluzione del Concorso Enologico Internazionale.

Il Premio è diventato nel tempo un eccellente strumento di marketing e di promozione dei prodotti verso tutti i mercati internazionali, una garanzia per i buyer internazionali sulla qualità dei nuovi vini immessi sul mercato ma ancora non conosciuti. Il Premio 5 Star Wines è, per i vini premiati, una garanzia di qualità riconoscibile in tutto il mondo, spendibile dalle cantine per il proprio marketing. I vini vincitori del Premio internazionale Vinitaly – 5 Star Wines, inoltre saranno presentati durante apposite degustazioni inserite nell’ambito di eventi organizzati nel corso di Vinitaly e Vinitaly International.

Questo è un eccellente risultato per un comparto, quello vitivinicolo, che rappresenta la punta di diamante e il simbolo dell’economia agroalimentare calabrese, con un impatto unico dal punto di vista economico, occupazionale e di immagine. Il vino diventa simbolo del passaggio, ancora in corso non solo tra le vigne, ma in tutto il sistema produttivo, da un’economia basata sulla quantità ad un’economia che punta invece su qualità, scommettendo sulla sua identità, sui legami col territorio, sulle certificazioni d’origine.

di Antonino Calopresti

calopresti.antonino@libero.it