L’ECLISSI DI LUNA AGLI SCAVI DI LITERNUM

Appuntamento il 15 giugno 2011, ore 20,00 nella suggestiva cornice del Parco Archeologico e Naturalistico sulle sponde del lago Patria, per una spettacolare ed emozionante serata
Fine modulo

Notte speciale agli scavi di Liternum in occasione della spettacolare eclissi di luna di domani, mercoledì 15 giugno. L’eclissi totale di luna è un evento raro ed emozionante e sarà nuovamente visibile in Italia solo nel 2015. La sera di mercoledì 15 giugno sarà possibile essere accompagnati in un suggestivo viaggio alla scoperta delle stelle da esperti astronomi che con telescopi professionali aiuteranno a comprendere il vasto e meraviglioso sistema delle costellazioni oltre ad osservare lo spettacolo dell’eclissi lunare.

La magia della luna e delle stelle, la suggestione delle antiche vestigia e l’incanto del lago Patria, saranno dunque gli ingredienti di questa serata speciale agli scavi di Liternum, che prevede a partire dalle ore 20,00 una visita guidata al parco archeologico, accompagnati da guide archeologhe e a seguire l’osservazione del cielo.

Gli scavi di Liternum sono noti, secondo la tradizione come il luogo di sepoltura di Publio Cornelio Scipione detto l’Africano, generale romano famoso per aver sconfitto Annibale nella battaglia di Zama in Africa e che morì nel 184 a.C. proprio nella città di Liternum. Scipione, avrebbe fatto incidere sulla sua lapide la famosa frase “Ingrata patria non avrai le mie ossa”, da cui deriverebbe il toponimo di Patria, per vendicarsi delle accuse dei tribuni della plebe e di Marco Porcio Catone di non avere reso conto allo Stato di 500 talenti ricevuti da Antioco III, re di Siria.

L’evento, organizzato dalla Pro Loco Litorale Domitio, ente gestore del Parco, in collaborazione con Cielisereni.it e l’Associazione Neapolis Itinera, ha registrato il tutto esaurito ed in pochi giorni si è raggiunta e superata la soglia delle 100 prenotazioni. Gli organizzatori stanno pensando ad un secondo incontro per venire incontro ai tanti, per questioni organizzative sono rimasti esclusi da questa bella esperienza nella magica cornice del parco di Liternum.

A.F.

 

About Tommaso Morlando

Giornalista pubblicista - Fonda il "Centro studi officina Volturno" nel 2002 e di conseguenza anche il Magazine INFORMARE. In un territorio "difficile" è convinto che attraverso la cultura e l'impegno civico sia possibile testimoniare la legalità contro ecomafie e camorra. Liberi e indipendenti da ogni compromesso personale e partitico. Il nostro scopo è quello di fare corretta e seria informazione, dando voce ai più deboli e alle "eccellenze" dei nostri territori che RESISTONO. Abbiamo una storia ancora tutta da scrivere e da raccontare, ma la faranno i nostri giovani...ormai il seme è germogliato e la buona informazione si sta autodiffondendo.