INIT ROMA PRESENTA: THE PRETTY THINGS – MERCOLEDI’ 14 MAGGIO

the pretty thingsTornano in Italia per il tour del loro 50 anniversario i leggendari Pretty Things. I loro concerti sono sempre un evento musicale magico e speciale e oltre a presentare il nuovo album Balboa Island, eseguiranno tutti i principali successi della loro lunga carriera. Preparatevi a un concerto di 2 ore piene di energia.

In allegato il comunicato stampa ed una foto della band.

Grazie della collaborazione.

================================
Ufficio Stampa e Promozione:
BIG TIME
CLAUDIA FELICI 329/9433329
FABIO TIRIEMMI 329/9433332

Via Cesare Pavese 45 – 00144 – ROMA
Tel + Fax: 06.5012073

pressoff@bigtimeweb.it
www.bigtimeweb.it

=======================================================
Le rassegne stampa di Big Time sono realizzate con presstoday.com
=======================================================

INIT
Via della Stazione Tuscolana, 133 – Roma


Mercoledi 14 Maggio 2014 | Ore 21.30
THE PRETTY THINGS in Concerto
Opening Act: Magic Cat
Ingresso 15eu -12eu + d.p.

Tornano in Italia per il tour del loro 50 anniversario i leggendari Pretty Things. I loro concerti sono sempre un evento musicale magico e speciale e oltre a presentare il nuovo album Balboa Island, eseguiranno tutti i principali successi della loro lunga carriera. Preparatevi a un concerto di 2 ore piene di energia.

DI SEGUITO TUTTE LE INFO SPECIFICHE CON DATE, VENUE E COSTI DEI CONCERTI,
LE BIO DEGLI ARTISTI PRINCIPALI

A QUESTO LINK E’ POSSIBILE SCARICARE TUTTE LE IMMAGINI DEGLI ARTISTI.
http://s1206.photobucket.com/user/stampabigtime/library/INIT%20CLUB?sort=4&page=1


Mercoledi 14 Maggio 2014 | Ore 21.30
THE PRETTY THINGS in Concerto
Opening Act: Magic Cat
Ingresso 15eu – 12eu + d.p.



THE PRETTY THINGS
I Pretty Things sono un gruppo rock inglese di Londra. Il nome del gruppo deriva dall’omonima canzone di Bo Diddley. Le origini dei Pretty Things risiedono nei Little Boy Blue o Blue Boys, band composta da Dick Taylor, Keith Richards e Mick Jagger. Quando Brian Jones divenne il chitarrista della band, Taylor passò al basso e la band cambiò nome in Rolling Stones. Taylor lasciò gli Stones alcuni mesi più tardi e incontrò Phil May; insieme a lui formò i Pretty Things. Taylor suonava la chitarra, mentre May era la voce principale e suonava l’armonica a bocca. I due ingaggiarono Brian Pendleton come secondo chitarrista, John Stax al basso e Pete Kitley alla batteria, in seguito rimpiazzato da Viv Broughton e da Viv Prince.
La band ha sperimentato un R&B grezzo e diretto che ha influenzato molte importanti band degli anni ’60, tra cui gli stessi Rolling Stones[1]. David Bowie ha reinterpretato due loro canzoni nell’album Pin Ups Tra i meriti del gruppo c’è anche quello di aver dato alle stampe nel 1968 quella che è comunemente ritenuta la prima opera rock in assoluto, S.F. Sorrow.

Ad aprire la serata il gruppo romano Magic Cat che ha recentemente pubblicato il loro primo album con ottime recensioni sulle principali testate rock italiane e non (Rumore, Blow Up, Shindig). La formazione nasce nel 2010 grazie a Massimo Di Gianfrancesco dopo lo scioglimento del gruppo Victorians insieme al bassista Massimo Galati, ai quali si sono uniti il chitarrista Francesco D’Onofrio degli Shadows of Reflections. La Formazione attuale comprende anche Andrea Lauri (Ex Cosmonauti) alla chitarra e Sara Liberati alla batteria.