Teatro in Comune – Al via la Rassegna teatrale “Il Sipario d’Argento”

Mondragone – Ieri sera nel cortile della Casa Comunale di Viale Margherita è andata in scena “Sabatodomenica e lunedì” la commedia di Eduardo De Filippo, magistralmente interpretata dalla Compagnia Teatrale “INCONTRI” di Portici i cui attori sono stati capaci di trasmettere la loro passione, coinvolgendo ed emozionando il pubblico.

In Sabato, domenica e lunedì c’è tutto il genio di Eduardo. Il drammaturgo infatti già nel lontano 1959 aveva intravisto i sintomi di un progressivo sgretolamento della famiglia tradizionale che avrebbe poi portato, con la rivoluzione culturale del ’68, all’avvento del divorzio. Una famiglia normale di quelle di una volta in cui convivono 3 generazioni, nonni, figli e nipoti, in un sabato normale, è affaccendata nella preparazione del ragù per il pranzo domenicale. Ma nei loro gesti e nelle loro movenze si intravede una sorta di ipocrisia coperta da una finta cordialità. Le incomprensioni, troppo spesso taciute, porteranno ad un violento litigio fra i coniugi. Fortunatamente per loro ci sarà un lieto fine, non certo per perché costretti da un vincolo o per i figli ma unicamente perché tra loro c’era ancora amore. Il monito di Eduardo è incredibilmente attuale. A sipario spento sembra ancora sentire la sua voce che ammonisce tutti i coniugi che non vanno d’accordo: spiegatevi, chiaritevi i vostri dubbi, i vostri tormenti!

Quella di ieri è stata la prima delle sette serate previste dalla Rassegna Nazionale di Teatro “IL SIPARIO D’ARGENTO organizzata dall’Associazione Culturale “IL SIPARIO” di Mondragone con la Direzione Artistica di Franco Di Lorenzo e con il patrocinio del Comune di Mondragone. La rassegna che ha avuto inizio dal 2005, ha trovato nella casa comunale la sua dimora privilegiata assumendo, a partire dall’anno 2010,  il nome di TEATRO IN COMUNE.

 “La novità di quest’anno – dice il direttore artistico – è che parteciperanno anche 2 compagnie locali, oltre alle 5 compagnie che sono state selezionate attraverso un bando di concorso fra più di 50 in gara. Le stesse saranno giudicate da una doppia giuria: tecnica e popolare. Gli spettatori infatti potranno scrivere il loro voto sul biglietto d’entrata che sarà poi depositato in un’urna”.

Grande soddisfazione ha manifestato l’assessora alla cultura Lucia Smirne che fa parte anche della giuria tecnica e che ha fortemente voluto che la Rassegna si tenesse all’interno del cortile della sala comunale. “Sono contenta di vedere tanti volti nuovi. Una grande squadra che con tanta forza di volontà da parte di tutti ha fatto sì che che la rassegna si potesse ripresentare anche quest’anno. Tengo a ricordare che i proventi saranno destinati al Museo Civico B.Greco. Gli incassi dello scorso anno sono serviti per la sostituzione  di tutti i corpi illuminanti all’interno delle vetrine con lampade led a bassissimo consumo (risulta dimezzato rispetto alle precedenti lampade); istallazione di un nuovo DVR per impianto di videoregistrazione per telecamere di sorveglianza e programmazione con aggiunta di una nuova telecamera in sala conferenze. Sostituzione del videoproiettore in quanto il vecchio non era più funzionante. Sono stati inoltre realizzati 4 nuovi supporti per l’ampliamento percorso museale podotattile per collocare qr code di presentazione alle sale. Ognuno di voi si può dire partecipe di tutto questo.”

Questi i prossimi appuntamenti:

  • Sabato 16 Luglio – Compagnia “ACIS IL SIPARIO” con lo spettacolo FRANCESCA DA RIMINI di Antonio Petito;
  • Martedì 19 Luglio – Compagnia “NOI, ATTORI PER CASO – Parrocchia di San Rufino” con lo spettacolo ‘NA STRANA FAMIGLIA;
  • Sabato 23 Luglio – Compagnia “GRUPPO DEL PIERROT” con lo spettacolo NON MI DIRE, TE L’HO DETTO di Paolo Caiazzo;
  • Giovedì 28 Luglio – Compagnia “PICCOLA RIBALTA OPLONTINA” con lo spettacolo IO, ALFREDO E VALENTINA di Oreste De Santis;
  • Lunedì 1 Agosto – Compagnia “TRA PALCO E REALTA’ “ con lo spettacolo VENERDI’ 17 di Antonino Grosso;
  • Sabato 6 Agosto ore 21 PREMIAZIONI a seguire La Compagnia “IL SIPARIO” con lo spettacolo VITA DA ARTISTA da Petito.

Buon Teatro a tutti.

Mina Iazzetta

Info: minaiazzetta@libero.it