Motoraduno del gruppo FREE BIKERS FALERNUS a Vietri sul Mare

  dsc08283

L’evento è stato organizzato da Antonio Cervone ed Antimo Matano con  l’intervento di altri gruppi FREE BIKERS di Gaeta ed infine da Mondragone il gruppo FREE BIKERS capitanato da Antonio Villano e Peppe Ruta, quest’ultimo BIKERS FREE “I BAGONI”.

dsc08279Tutti abbiamo almeno una volta nella vita sognato di viaggiare “on the road”su una moto che taglia il vento verso itinerari sconosciuti. E’ difficile imbattersi nel variegato mondo dei bikers e non restarne affascinati. Motori rombanti, cromature spettacolari ed un insieme di regole non scritte ma rispettate da tutti i centauri che, sotto l’aspetto ribelle, condividono valori quali la fratellanza, il rispetto e la riconoscenza.

dsc08270

Molte persone hanno una moto per i motivi più disparati ma essere un biker equivale ad una filosofia di vita che gira intorno a queste moto pesanti e cromate e questo senso di appartenenza a questo mondo consente di macinare non solo chilometri ma anche di superare tante difficoltà, come dormire in tenda, sopportare il freddo o anche il caldo, in cerca di quel senso di libertà.

dsc08319

dsc08276Il celebre film “Easy Rider” ha reso famoso nell’immaginario collettivo il prototipo dell’harleysta in giacca di pelle, jeans strappati e stivali di cuoio, fuggitivo e ribelle, un pò hippye e farabutto. A parte il film ed i luoghi comuni, in realtà l’Harley-Davidson è un pezzo di storia americana, il ritratto di un’America che tuttora sopravvive perché rappresenta l’«american dream» quel sogno americano che due giovani amici, un pescatore ed un ingegnere, seppero realizzare. Essi un giorno, mentre pescavano, guardando le biciclette transitare lungo l’argine del fiume, cominciarono a chiedersi se fosse possibile evitare quel «duro lavoro di pedalare in sella» a una bicicletta. E fu così che in un piccolo garage del Milwaukee che misurava 3 metri per 5 nasceva la leggenda della Harley-Davidson. Da allora quel mito non è mai stato intaccato dal tempo, ha superato due guerre arrivando a celebrare il centenario 13 anni fa.

dsc08306

Da bicicletta con un motore costruita in un garage a colosso del mercato a stelle e strisce. Tra film, luoghi comuni e verità nascoste così è nato un mito, oggetto del desiderio di artisti, attori famosi, sportivi, e gente comune. Ogni Harley Davidson rappresenta lo stile e la personalità di chi la possiede, diventando un tutt’uno con il motociclista. Ogni biker vive un forte legame con la sua moto proprio come se fosse la sua donna, rendendola inconfondibile con grafiche, adesivi e disegni aerografati che la rivestono secondo i gusti del proprietario.

Girolama – Mina Iazzetta

rutadsc08298