Primo Trofeo Podistico “Città di Sparanise” – Memorial Carmine De Lucia

SPARANISE – Si è tenuto stamattina il Primo Trofeo Podistico “Città di Sparanise” organizzato dalla ASD Dynamica Sport e Fitness. La gara ha avuto inizio alle ore 9 in piazza Giovanni XXIII ed i podisti hanno percorso  10 chilometri attraverso il comune dell’Agro Caleno.

La manifestazione è stata dedicata alla memoria di Carmine De Lucia, un giovane sparanisano che due anni fa rimase vittima in un tragico incidente sul lavoro mentre tentava di ripristinare un palo dell’Enel a San Marco dei Cavoti, in provincia di Benevento.

L’iniziativa è  il primo evento pubblico dell’ASD Dynamica della podista sparanisana Carmela D’Amico (nella foto) la quale si è dimostrata molto soddsfatta della riuscita dell’evento che ha finora registrato un boom di adesioni.

tor1

Sparanise – riferisce la D’amico – è stata molto felice di vedere i tanti atleti che hanno partecipato alla gara, dell’entusiasmo che trasmettevano e dalla gioia pura che manifestavano. Oggi si è respirata quell’aria che per qualche anno è rimasta assopita.
La partecipazione di chi ha contribuito affinché questo evento si potesse realizzare è stato fondamentale e sono stati tantissimi.

Un memorial dedicato a Carmine De Lucia, un ragazzo strappato troppo presto alla vita che ha pagato molto cara la scarsa attenzione per la sicurezza che spesso caratterizza i luoghi di lavoro.

Il ristoro – prosegue la stessa – coordinato da Rosanna Nerone, è stato ineccepibile. Stamattina non ha gareggiato per potermi dare un aiuto e di questo la ringrazio di cuore. Anche gli speakers Agostino Rossi e Anna Nargiso ( Zagara Arancio) sono stati fenomenali. L’amministrazione e la Polizia Municipale si sono prestati senza riserve.”

Nonostante l’evento si sia rivelato un successo ed ha rappresentato una occasione di rilancio dello sport nell’Agro Caleno e un momento di grande visibilità per Sparanise vista l’ampia partecipazione, con apprezzabile obiettività, Carmela d’Amico fa anche un’autocritica: “Fin qui sono strasoddisfatta  ma avrei voluto che tutto fosse ineccepibile, invece ci sono state delle pecche che sicuramente alla prossima edizione non si verificheranno.

Ringrazio tutti infinitamente – conclude – e vi aspetto al Secondo trofeo città di Sparanise “memorial Carmine De Lucia” che si riproporrà il prossimo anno con molta più esperienza. Adesso ho un anno per poterla preparare con tutte le attenzioni dovute”.

Mina Iazzetta

Info: minaiazzetta@libero.it