Mondragone – Galleria d’arte sotto le stelle in Piazza Umberto

Mondragone – Il 5 agosto il centro storico di Mondragone diventa un salotto culturale ed ospiterà un’autentica galleria d’arte sotto le stelle.

L’arte nelle sue molteplici forme, quadri, sculture, fotografie, gruppi musicali ed artisti di strada, creeranno un percorso artistico che si snoderà lungo piazza Umberto I, via Roma, via del Santuario e corso Umberto I.

Il Centro storico conserva la coscienza collettiva di una comunità ed è anche il luogo dove maggiormente si rende visibile il milieu della città, ossia quelle caratteristiche che le appartengono dall’origine e che vengono plasmate dal rapporto tra la città e le generazioni di abitanti che si susseguono nel corso del tempo e che in ultima analisi ne disegnano l’identità.

L’arte ha sempre rivestito un ruolo cruciale nella definizione di questo milieu ed in un mondo sempre più globalizzato dove i confini sembrano spostarsi sempre più all’infinito, potremmo avvertire un senso di vertigine se tentassimo di guardare le nostre radici. E l’arte diventa l’unico paracadute che può venirci in aiuto. Ed ecco che il luogo scelto per la mostra non è più una semplice ambientazione scenografica e illusoria, quale elemento estetico separato. Tra questi vicoli, luci, note, parole e  opere artistiche, acquistano una funzione precisa nei confronti dei fruitori: far riflettere sul rapporto fra Uomo e Ambiente. In questo spazio, l’incontro fra l’Arte e gli abitanti produce un risultato quasi naturale, perchè le opere e il loro contesto si valorizzano a vicenda in una simbiosi perfetta. Qui ci sono la storia e la memoria: quale luogo migliore per parlare d’arte?

La mostra è stata organizzata dal comitato “MondrArt” formato da Anna Maria Izzo, Antonio Patalano, Massimiliano Bertolino e in collaborazione con l’Associazione “Quartiere Piazza”.

“Mondragone – riferiscono gli organizzatori – è una città, situata tra la piana del Volturno e quella del Garigliano, di notevole interesse turistico ed archeologico, vista la presenza di strutture come la Rocca Dragoni, il Palazzo Ducale, il Palazzo Tarcagnota, la Chiesa di Sant’Anna, la Basilica minore di Santa Maria Incaldana e il Parco Archeologico dell’Appia Antica.

Mondragone è una città mutevole e, nel suo trasformarsi, attrae nuove culture, nuovi spazi, nuovi modi di vivere, nuovi colori, nuovi odori, nuove idee.
La mostra “Notte di Stelle – Arte in Piazza” vuole porre ai cittadini alcune domande tipo: Che cos’è L’Arte? Cosa sappiamo di essa? L’Arte è integrazione? L’Arte è cultura? L’Arte è la vita?.
Senza avere la pretesa di dare risposte esaustive, vuole diffondere la creatività, le idee, l’appartenenza alla città mettendo a confronto giovani talenti.”

Mina Iazzetta

Info: minaiazzetta@libero.it