Informare ospite dell’assessore alle Politiche Giovanili di Napoli Alessandra Clemente

Alessandra Clemente

“Il futuro è nei giovani”, quante volte abbiamo sentito utilizzare questa frase in ambito lavorativo, artistico e, soprattutto, politico? Talvolta le istituzioni utilizzano la parola “giovane” come chiave d’accesso per entrare nel cuore di chi le ascolta, toccando quello che sembra l’argomento più caldo degli ultimi anni. In Campania, in Italia, in Europa.

Quando i giovani si incontrano, però, e riescono a fare rete, danno vita al vero terreno fertile che può dare una vivace scossa alla situazione attuale. Il magazine di promozione culturale Informare è una realtà fatta dai giovani per i giovani, per questo motivo è giusto che si interfacci con chi persegue gli stessi obiettivi. Alessandra Clemente è l’assessore per le politiche giovanili del Comune di Napoli ed essendo lei stessa una giovane donna può comprendere meglio di chiunque altro la spinta che accomuna questa effervescente categoria della popolazione. Un rapporto con la redazione che non è nato qualche giorno fa. L’anno scorso la redazione del magazine è stata intitolata a Silvia Ruotolo, madre di Alessandra, innocente vittima di un agguato camorristico e, a molto tempo prima, risalgono le iniziative e le interviste condotte dal periodico insieme alla giovane politica.

L’incontro tra l’assessore, il direttore responsabile di Informare Fabio Corsaro, il caporedattore Savio De Marco e il Presidente del Centro Studi Officina Volturno Tommaso Morlando, è risultato come una vivace chiacchierata tra amici in cui, mettendo in campo idee e progetti, si è arrivati alla decisione di rafforzare il rapporto collaborativo tra la testata e l’assessorato portando avanti i comuni obiettivi di valorizzazione del territorio e della gioventù.

di Savio De Marco

Alessandra Clemente e Tommaso Morlando
Tommaso Morlando presidente dell’Associazione Officina Volturno con Alessandra Clemente, assessore alle politiche giovanili del comune di Napoli

About Salvatore De Marco

Salvatore De Marco nato il 18/10/1992 a Napoli. Tutti lo conoscono come Savio De Marco. Diplomato al Liceo Classico Vittorio Emanuele II di Napoli. Laureando presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II in Scienze Politiche. Ama l’arte, la filosofia e la scrittura e il teatro, appassionato di cinema e fumetti. Coordinatore e Regista di una compagnia amatoriale teatrale “Pazzianne & Redenne” formata totalmente da giovani. Milita in un’associazione culturale “ViviQuartiere Napoli” attiva nella riqualificazione del nostro territorio.