Immaginare e comunicare

Sabato 10 maggio seminario sulla comunicazione con il fantasiologo Massimo Gerardo Carrese

Il seminario sulla comunicazione è organizzato dal Comitato Genitori dell’I.C. “F. De Sanctis” di Cervinara, Avellino. Ad aprire il ciclo di incontri sul tema è il fantasiologo Massimo Gerardo Carrese che si porrà le domande, coinvolgendo attivamente i presenti con esempi e dimostrazioni pratiche, su qual è l’immagine che si forma nella nostra mente quando sentiamo pronunciare una parola; come comunichiamo e che cosa capiamo realmente delle parole che usiamo; quanto una parola condiziona la nostra immaginazione; che cos’è l’immaginazione, la fantasia e la creatività. Carrese si definisce un “fantasiologo”, cioè uno studioso di Storie e caratteristiche dell’immaginazione e della fantasia. Dalle ore 17 nella Sala Consiliare di Cervinara, terrà un seminario sui ruoli dell’immaginazione in ambito comunicativo. A introdurre i lavori saranno i Dirigenti Scolastici Serafina Ippolito di Cervinara e Michele Vigliotti del Liceo Scientifico “N. Cortese” di Maddaloni. Massimo Gerardo Carrese è saggista, poeta onomaturgo, accademico dei ludogrammatici, musicista e cultore di enigmistica (pseudonimo Algernon) e dell’Oplepo (Opificio di Letteratura Potenziale). A tempo pieno si occupa di fantasia e di immaginazione con scritti e corsi sul territorio nazionale ed estero in università e scuole di ogni ordine e grado. Ha tenuto recentemente un intervento sulla fantasiologia e le discipline umanistiche, scientifiche, ludiche e artistiche a Città della Scienza e un ciclo di lezioni presso il Dipartimento di Medicina Veterinaria della “Federico II” di Napoli sul tema della fantasiologia in relazione alla Pet Therapy.  L’ingresso è libero. Per maggiori informazioni www.fantasiologo.com

massimo gerardo carrese 2014.JPG