Il Vescovo Ausiliare della Diocesi di Milano presiederà la S. Messa concelebrata da S.E. Mons Orazio Francesco Piazza

Quattrocento anni di vita consacrata nel segno di San Carlo Borromeo, la confraternita di Sessa Aurunca chiude l’importante anno giubilare con la visita di Monsignor Paolo Martinelli, vescovo ausiliare di Milano e titolare di Musti di Numidia. La cerimonia religiosa, che si terrà nella cattedrale di “Santi Pietro e Paolo” di Sessa Aurunca venerdì 6 novembre, alle ore 18:00, vedrà la concelebrazione del Vescovo diocesano S.E. Mons. Orazio Francesco Piazza. Martinelli, Vicario Episcopale per la vita consacrata maschile, gli istituti secolari e le nuove forme di vita consacrata presso la diocesi di Milano, è consultore presso la Congregazione per la dottrina della fede e dal 2006 consultore presso la Congregazione di vita consacrata e per la società di vita apostolica. “Una presenza di alto profilo spirituale e intellettuale” ha dichiarato il vescovo Piazza, per poi proseguire: “Sicuramente lascerà una traccia significativa e offrirà spunti di speranza per una realtà che richiede un rinnovato entusiasmo per quei valori che costituiscono sicuro riferimento per umanizzare il sociale”.