Il valore cristiano della famiglia: sfide, contraddizioni, missione

‘IL VALORE CRISTIANO DELLA FAMIGLIA, SFIDE, CONTRADDIZIONI, MISSIONE’. LA DIOCESI DI SESSA AURUNCA IN CAMMINO VERSO I GRANDI APPUNTAMENTI ECCLESIALI CHE LA CHIESA SI APPRESTA A VIVERE.

Tutto pronto per il Secondo Convegno Ecclesiale della Diocesi di Sessa Aurunca. La comunità si incontrerà dal 14 al 16 settembre, presso il Centro Pastorale ‘SS. Casto e Secondino’, dalle ore 18.30, per approfondire l’importante nucleo della realtà ecclesiale e sociale: ‘Il Valore Cristiano della Famiglia: sfide, contraddizioni, missioni’.
La tre giorni prevede tre appuntamenti,  il 14 e il 15 settembre saranno dedicati all’approfondimento dei temi: ‘Il valore Cristiano della famiglia’ sul quale relazionerà Mons. Paolo Gentili, Direttore dell’Ufficio Famiglia della Conferenza Episcopale Italiana; ‘Il Sinodo sulla Famiglia’, sul quale interverrà  S.Em. il Card. Lorenzo Baldisseri, Segretario Generale del Sinodo dei Vescovi. Mentre il terzo incontro si terrà, invece, il 16 settembre con una sessione interamente rivolta al confronto e al dialogo, per maturare quella sensibilità ecclesiale segnata da vera fede, grande prudenza e senso affettivo di comunione. Si svolgeranno, infatti, sempre nel Centro Pastorale ‘Ss Casto e Secondino’,  laboratori, testimonianze,  al fine di porre le basi per una valutazione critica dei problemi, ascoltando tutte le voci del territorio, dalle associazioni, ai laici e a tutti gli operatori che quotidianamente si prendono cura delle emergenze- urgenze delle famiglie, al fine di giungere all’individuazione di un percorso ben preciso costituito nell’alveo della testimonianza credente per la comunione ecclesiale e la coesione sociale, attraverso due grandi percorsi : quello della formazione ad una testimonianza di fede cristiana per i coniugi e le famiglie; la messa a punto di strutture che possano accompagnare, sostenere e seguire le tante fragilità che toccano le famiglie della realtà territoriale.

La Diocesi di Sessa Aurunca, dunque, si incammina verso i tre grandi appuntamenti ecclesiali che la Chiesa si appresta a vivere: il Sinodo sulla Famiglia;  il Convegno Ecclesiale Nazionale di Firenze e l’Anno giubilare della Misericordia.

“ Come Chiesa – afferma il Vescovo della Diocesi, S.E. Mons. Orazio Francesco Piazza  – abbiamo il dovere di dare un contributo importante, attraverso una testimonianza credibile, attenta, capace di sostenere le necessità di tante famiglie e, al tempo stesso, di segnalare la bellezza, l’importanza e soprattutto la grandezza del valore cristiano della famiglia che attraverso la fede diviene stile di vita, di cui la società civile, oggi, ha profondamente bisogno”.

“ Come Chiesa –   – dobbiamo anticipare e individuare le nostre strategie anche perché nel nostro territorio le urgenze sono tante. Abbiamo sotto gli occhi tanti problemi che dobbiamo affrontare e siamo chiamati a fare delle scelte che, come Chiesa quale realtà organica, dobbiamo mettere a punto”.