IL SUD ITALIA TRADITO DAL NUOVO GOVERNO

renziCaserta,  24 Febbraio 2014

Doveva essere un Governo totalmente rinnovato e con persone tutte qualificate professionalmente, aveva dichiarato Renzi, evidenzia la Segreteria della  Confederazione  Cisas  di Caserta.

Invece, tutto è stato come prima. La qualificazione personale e politica dei nuovi ministri è del tutto assente. Trattasi, per lo più, di persone amiche e fidate di Renzi, senza esperienza alcuna, tra l’altro tante donne, forse per non aver future rivalità politiche. Basti sentire la dichiarazione del suo amico, inserito nel governo, Delrio, che in effetti ha sostituito il solerte accompagnatore Gianni, zio di Enrico Letta.  

Tutto il  sud  Italia è assente nel Governo. Lo stesso  De Luca  da Salerno è stato escluso, pur avendo sollecitato più volte l’incarico, anche apertamente.

Presente solo una sconosciuta donna di un piccolo paese della Calabria, tra l’altro agli  Affari Regionali. Forse, solo per mettere in difficoltà il dissenziente  Civati.

 

Il Presidente  Renzi voleva salvare il Sud, ma ha pensato solo al Nord, specie          Emilia-Toscana  ed ai suoi fidati e sconosciuti amici di cordata, senza peso.

 

La Segreteria della  Cisas  si augura che il superleale Renzi si ricordi di inserire  qualche qualificato esponente del Sud e della Campania nel folto nucleo dei nominandi sottosegretari, che dovrebbero superare allegramente il numero di 60.

 

About Tommaso Morlando

Giornalista pubblicista - Fonda il "Centro studi officina Volturno" nel 2002 e di conseguenza anche il Magazine INFORMARE. In un territorio "difficile" è convinto che attraverso la cultura e l'impegno civico sia possibile testimoniare la legalità contro ecomafie e camorra. Liberi e indipendenti da ogni compromesso personale e partitico. Il nostro scopo è quello di fare corretta e seria informazione, dando voce ai più deboli e alle "eccellenze" dei nostri territori che RESISTONO. Abbiamo una storia ancora tutta da scrivere e da raccontare, ma la faranno i nostri giovani...ormai il seme è germogliato e la buona informazione si sta autodiffondendo.