Il regista Stefano Incerti e l’attore Roberto De Francesco domenica al Duel Village

NeveStefano Incerti e Roberto De Francesco

 

presentano ‘Neve’ al Duel Village

 

Domenica 14 dicembre alle ore 19 in via Borsellino a Caserta

 

Un noir bianco. Così la critica ha ribattezzato ‘Neve’ il nuovo lavoro di Stefano Incerti presentato al Courmayeur Noir Film Festival. Una pellicola, girata tra le montagne dell’Abruzzo, che si muove tra il road movie, il western e il noir. E che ad una storia cupa e oscura contrappone un paesaggio accecante, complice appunto la neve che ricopre e imbianca tutto. Un contrasto cromatico che assume anche un valore metaforico. A svelare retroscena e aneddoti sul film al pubblico casertano saranno il regista Stefano Incerti e il protagonista Roberto De Francesco ospiti di Duel Village e Caserta Film Lab domenica 14 dicembre alle ore 19,00. I due incontreranno gli spettatori in sala subito dopo la proiezione del film. Nel cast di ‘Neve’ anche Massimiliano Gallo ed Esther Elisha (già vista in Là-bas – Educazione criminale). Incerti è uno degli autori più apprezzati del cinema italiano contemporaneo. Al suo attivo film come ‘Gorbaciof’ con uno straordinario Toni Servillo, ‘L’uomo di vetro’ che ricostruisce la storia vera del primo pentito di mafia, ‘Complici del silenzio’ sulla dittatura militare in Argentina e tanti altri. ‘Neve’ racconta i destini incrociati di due persone in fuga. Da un lato un uomo alla ricerca di qualcosa, forse la refurtiva di una rapina. Dall’altra una donna, coinvolta in un traffico di cocaina, che scappa dal suo uomo. Due persone che non potrebbero essere più diverse ma che per puro caso si incontrano e si scontrano nella stessa strada innevata. Il film, già in programmazione al Duel Village alle ore 19.15, resterà in sala fino a mercoledì 17 dicembre.

 

 

 

LA TRAMA

Un uomo in viaggio a bordo di una station wagon verde. Alla ricerca di qualcosa, forse la refurtiva di una rapina dimenticata. Una donna dalla pelle scura, scaricata e poi inseguita da un piccolo gangster, cui forse ha sottratto qualcosa di grosso. Perché Donato decide di soccorrere Norah, e portarla con sé lungo un tratto del suo misterioso percorso? Perché Norah non si allontana da Donato e gli sta addosso fino alla fine, fino a scoprire per intero le ragioni della sua ricerca? L’incontro casuale di due vite “con le spalle al muro”. Sullo sfondo, una provincia italiana che si stenta a riconoscere. Un paesaggio senza luoghi, perennemente imbiancato dalla neve.

 

IL TRAILER

https://www.youtube.com/watch?v=NoSueCq-K-Q

 

Prevendite attive al Duel Village

 

Per informazioni e contatti

339/3167253

ufficiostampaduelvillage@gmail.com

www.duelvillage.net