Iia, Spera: “I nuovi autobus Atac e Cotral si producano alla ex Irisbus”.

Spera-150x150

“Ci auguriamo che Industria italiana Auto riesca ad aggiudicarsi la gara di assegnazione della produzione almeno di parte degli oltre 1000 autobus destinati a rinnovare il parco mezzi di Atac e Cotral, anche alla luce di tutti gli sforzi fatti dal governo e dai lavoratori per salvare un gioiello produttivo italiano”.

Lo dichiara il segretario generale dell’Ugl Metalmeccanici, Antonio Spera, spiegando che “se questa gara fosse aggiudicata anche solo in parte dallo stabilimento ex Irisbus di Flumeri, consentirebbe l’immediato rientro di tutti i 300 lavoratori con una produzione a pieno regime”.
“Intanto – continua – il prossimo 18 giugno ci sarà un nuovo incontro al Mise: ci attendiamo conferme degli accordi presi con l’azienda e chiederemo un impegno in questa direzione. L’Iia è in condizione di aggiudicarsi una produzione tale da garantire quantomeno lavoro per 3 anni: sarebbe una buona iniezione di fiducia per uno stabilimento che attualmente vede impiegati solo circa 12 lavoratori, mentre a breve dovrebbe disporre di una nuova linea di produzione che copre circa 30 mila metri quadri di capannone”.

 

Roma, 04 giugno 2015.