I successi internazionali degli allievi del Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale SUN

SUN

Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale SUN. Ci accoglie, negli uffici della Presidenza, la gentilissima dr. Luciana Mainolfi, responsabile amministrativa, che ci accompagna dal Preside Carmine Gambardella, Presidente, fra l’altro, del Centro di Competenza sui Beni Culturali, Ecologia ed Economia (Benecon), costituito da 4 Atenei regionali (SUN, Federico II, Università di Salerno, Università del Sannio) e partner istituzionale del Forum Unesco University and Heritage.

Il Preside è alle prese con due telefonini che squillano a ripetizione e un prof. Arabo in collegamento su skype. Trova comunque il tempo di offrirci un caffè e di mostrarci, dal balcone del suo elegante ufficio, l’Orto di San Lorenzo. 4 anni fa, quando è stato nominato Preside, l’esempio riuscito di giardino urbano che vediamo oggi, era uno spazio di risulta, utilizzato come deposito a cielo aperto. Nel suo ufficio, per revisionare progetti, ci sono anche la neolaureata (tesi over the top) Valentina Ciotola e la laureanda Roberta Esposito.

In termini molto comprensibili ci parlano d’architettura, di design per la moda ed industriale, di pianificazione urbana, di beni culturali e valorizzazione del patrimonio immateriale. Dopo quattro chiacchiere con i numerosi studenti Erasmus alla bouvette, che usa i prodotti dell’Orto in cucina per una coerente politica del “kilometro 0”, raggiungiamo, al “corso di design per la moda”, i nostri amici: la prof. Jolanda Capriglione, presidente del Club Unesco di Caserta, e gli architetti Alessandro Ciambrone e Ludovico Mascia. In aula c’è, come visiting lecturer, lo stilista napoletano Alessio Visone, celebre nel mondo per le sue raffinate realizzazioni. Gli studenti sono entusiasti. Dopo la lezione, le foto sono di rito: 1) Il gruppo di studenti* che dopo un viaggio studio a Tunisi (finanziato con i fondi del Dipartimento) ha realizzato la “Collezione Mediterraneo” per “gemellidaposo” di Cristiano Barbarulo (gioiellieri dal 1894). L’imprenditore partenopeo, con showroom a Napoli e Capri, vende on-line worldwide. I 10 gemelli, realizzati su progetto degli studenti, riportano il loro nome* (sono tutti under 22); 2) Il gruppo di studenti che ha realizzato una linea di oggetti per FOOF, il primo museo del cane in Europa. Inaugurazione della mostra il 15 febbraio (foof.it); 3) Il gruppo di studenti che sta elaborando una linea di accessori e oggetti moda ispirati all’antica Capua; 4) Il gruppo di studenti che sta effettuando, attraverso degli accordi istituzionali di tirocinio, delle internships 

Preside gambardella presso i Comuni della provincia di Caserta. Alessandro ci porta all’International Office dove ci sono i laureandi e dottorandi del Preside: Andrea D’Aguanno, in partenza per Los Angeles, dove svilupperà uno studio comparativo sui processi di pianificazione urbana fra le aree costiere di Napoli e la Città degli Angeli; e Matteo Schiavone che ha appena inviato un progetto per la rigenerazione urbana di Castel Volturno alle Nazioni Unite. I 30 dottorandi, invece, seguiranno un corso – con rilascio di titolo congiunto – sulle tematiche dell’Urban Planning and Cultural Heritage con The Rutgers University, considerata fra le migliori negli States. Ce ne andiamo. Abbiamo l’impressione che in questo Dipartimento – “Fabbrica della Conoscenza”, per citare il Preside, i giovani studenti abbiano ancora voglia di sognare, sperimentare, osare, innovare, credere nelle proprie capacità e, perché no, vincere.Valentina, ancor prima di laurearsi, ha vinto un concorso per 

IMG_6142

lavorare con una celebre multinazionale a Milano. La sua geniale tesi PIUSC! è divenuta un fashion blog di successo (Vanity Fair, cliccare per credere!). Roberta invece ha appena vinto il concorso Ladies Rock Collection per Tramontano, l’antica maison artigianale partenopea della lavorazione del cuoio e della pelle. La borsa che ha disegnato è ora in vendita e venduta in tutto il mondo. Continuiamo la nostra visita per il Dipartimento, che per la sua bellezza ci sembra una galleria d’arte. Incontriamo i Presidenti dei Corsi di Laura, proff. Ornella Zerlenga, Antonio Apicella, Claudio Gambardella e il Coordinatore del Dottorato di Ricerca, prof. Paolo Giordano.

IMG_6192

* Francesca Cimmaruta, Ilaria Egido, Sabrina Galdiero, Fedrica Guardascione, Flora Esposito, Albarchiara Guindani, Alessandra Maglioli, Antonio James Mesfun, Rosaria Parisi, Giuliano Teodonno, Nadia Colamatteo.

Seguite il link e troverete tutte le foto:  https://www.facebook.com/media/set/?set=a.661785647211522.1073741857.339413969448693&type=1

 

 

 

About Tommaso Morlando

Giornalista pubblicista - Fonda il "Centro studi officina Volturno" nel 2002 e di conseguenza anche il Magazine INFORMARE. In un territorio "difficile" è convinto che attraverso la cultura e l'impegno civico sia possibile testimoniare la legalità contro ecomafie e camorra. Liberi e indipendenti da ogni compromesso personale e partitico. Il nostro scopo è quello di fare corretta e seria informazione, dando voce ai più deboli e alle "eccellenze" dei nostri territori che RESISTONO. Abbiamo una storia ancora tutta da scrivere e da raccontare, ma la faranno i nostri giovani...ormai il seme è germogliato e la buona informazione si sta autodiffondendo.