GRAZZANISE: COLPO DI SCENA! IL SINDACO PARENTE HA RITIRATO LE DIMISSIONI

 Continua il travaglio dell’Amministrazione comunale…

 Ed ora i Nuovi Orizzonti cosa fanno?

 

GRAZZANISE (Raffaele Raimondo) – Autentico colpo di scena! Da manuale! Pochi minuti dopo mezzogiorno di questo mercoledì 30 maggio dell’anno di grazia 2012, il sindaco Pietro Parente, accompagnato dal segretario comunale Pietro D’Amato, ha ritirato le dimissioni. L’audace scelta a sorpresa, compiuta allo scadere dei rituali 20 giorni, è stata formalizzata al protocollo 4951 dell’Ufficio municipale preposto. Quale sia l’intendimento retrostante e quali gli scenari che adesso di aprono non è dato accertare da subito. Le prossime ore saranno decisive per capire e far capire agli attori ed agli spettatori. Amministratori e popolo. Già perché le forze politiche locali, pure abili a lanciar proclami, avranno bisogno di qualche attimo in più per riflettere e decidere, atteso che qualche partito continua a restare da circa tre settimane in un’ignavia da far accapponare la pelle.

Comunque, come lampi, le prime illazioni. Si pensa che il giovanissimo primo cittadino – che presentando la comunicazione, avrebbe detto “Sono ancora il vostro sindaco! – possa presto nominare alcuni assessori, per poi convocare il Consiglio comunale al fine di verificare la sussistenza di una maggioranza che gli consenta di continuare a rimanere in sella. E cosa farà, in tal caso, l’opposizione di Nuovi Orizzonti che fino a stamattina è rimasta incollata alle poltroncine? Mistero! Non potrà però essere mistero, di qui a qualche giorno, l’accertamento del “numero legale”. I cinque consiglieri di minoranza sarebbero presenti ad un’eventuale seduta del civico consesso? Misterone! V’è chi osserva, nel riaccesosi municipio, che il primo gesto che il gruppo di Federico Conte avrebbe dovuto fare, nel giorno stesso della pubblicazione dell’articolo della giornalista “d’assalto” Rosaria Capacchione, doveva essere proprio un fermo segnale mediante onorevoli dimissioni. Così non è stato! Ora ogni sbocco può rendersi possibile. I grazzanisani di buon senso sussurrano: “Speriamo che ce la caviamo!”.

 

About Fabio Corsaro

Ho 22 anni e da quasi 3 primavere sono giornalista pubblicista. Dirigo la splendida redazione di Informare, di cui faccio parte dai miei teneri 16 anni. Sono laureato presso l’Università di Salerno in Scienze della Comunicazione e, in virtù della specialistica, mi appresto a fare esperienze internazionali (non ricordatelo a mia mamma). Per il resto avanti con un detto che non muore mai... Per aspera ad astra!