GRAZZANISE: 2 GIUGNO: CARTA 48 E MOVIM. INTERNAZIONALE PER LA PACE

                     Pronti per la kermesse “La Costituzione in Musica”…

Attesi gli interventi del presidente Carlo de Michele e dell’ambasciatrice internazionale Agnese Ginocchio. Parteciperanno anche le Rappresentanze del 9° Stormo “F.Baracca” e del Raggruppamento Unità Addestrative (RUA) di Capua

 

GRAZZANISE (Raffaele Raimondo) – Perla Festadella Repubblica Italiana – che quest’anno precederà di quarantott’ore la “giornata di lutto nazionale” indicata dal presidente Napolitano per onorare le vittime del recente e grave terremoto in Emilia – il Forum dei Giovani ed il Cocevest hanno acquisito la disponibilità di due ospiti d’eccezione: Carlo De Michele, presidente di Carta 48, ed Agnese Ginocchio, tenace ambasciatrice del Movimento internazionale perla Pace.Dueattesissimi interventi, per la notorietà dei personaggi e, specialmente, per la simbologia ideale che incarnano. Se Carta 48 si batte, in Terra di Lavoro da alcuni anni, in qualunque circostanza che richieda un supplemento d’impegno forte, a garanzia della giusta attuazione di quanto solennemente sancisce la nostra Legge fondamentale, il Movimento guidato dalla testimonial e cantautrice Ginocchio si adopera senza sosta per ribadire l’urgenza di attivare essenziali dinamiche di tutela dei diritti umani e di sostegno alle fasce popolari deboli, senza barriere di tempo e luogo.                             Al “non stop” dell’orario 18-22 di sabato 2 giugno a via Montevergine vi saranno inoltre, fra le partecipazioni più autorevoli,  le Rappresentanze del glorioso IX Stormo “F.Baracca” di Grazzanise (di cui è comandante il col.pil. Marino Francavilla) e del Raggruppamento Unità Addestrative di Capua (che vede attualmente al vertice il generale di Divisione Antonio Zambuco).

Pronti i giovani del Forum (Fiorita Pellegrino, Roberta Bertone, Emanuela Martellotta, Marica Raimondo, Giovanni Parente, Salvatore Napolitano, Eugenio Raimondo e Valerio Martellotta) coordinati da Luigi Pellegrino, che declameranno alcuni articoli della nostra “bella” Costituzione e stralci della celeberrima Lettera di Piero Calamandrei. Letture e interviste saranno intervallate dall’esecuzione di brani musicali scelti “ad hoc” a cura del talentoso pianista Lello Fera (il quale si presenterà anche nella creativa veste di compositore) e di due formazioni musicali – Random e Savagia – che si cimenteranno con “pezzi d’autore” di grande impatto. La cittadinanza, anche dei Comuni confinanti, è invitata a prendere parte massicciamente alla manifestazione celebrativa, per una salutare bagno di legalità e di speranza nutrite di significativa valenza storica.

 

About Fabio Corsaro

Ho 22 anni e da quasi 3 primavere sono giornalista pubblicista. Dirigo la splendida redazione di Informare, di cui faccio parte dai miei teneri 16 anni. Sono laureato presso l’Università di Salerno in Scienze della Comunicazione e, in virtù della specialistica, mi appresto a fare esperienze internazionali (non ricordatelo a mia mamma). Per il resto avanti con un detto che non muore mai... Per aspera ad astra!