GRANDE SUCCESSO PER “NON SOLO DANZA”

Una bellissima serata di balletto al Teatro Sant’Aniello
Domenica 19 Giugno a partire dalle ore 20:00, presso il Cinema-Teatro Sant’Aniello (Castel Volturno), è andato in scena il saggio di fine anno accademico della scuola Non solo danza di Villa Literno. Le giovani responsabili dell’associazione (Mena Nucci, Nunzia e Antonella Griffo) hanno dichiarato:”E’ stata una meravigliosa serata di balletto, di  grande qualità, molto apprezzata dal pubblico: i ballerini hanno portato in scena “Il Fiore di Pietra”, una dolce storia d’amore di due innamorati Danilo e Katerina; “Il Vizio”,un quadro di moderno che ha evidenziato la fragilità della natura umana, una scena che ha visto protagonisti i sette vizi capitali e il vizio supremo del gioco; un quadro di Hip-hop e House di grande intensità, ed infine il Musical”Sister Act II”, dove gli allievi si sono distinti per le loro doti di canto, ballo e recitazione”. Con grande professionalità la serata è stata presentata da Janpa Serino, direttamente dalla squadra di Radio Kiss Kiss Italia e la presenza e le perfomance dei maestri e ballerini ospiti: il maestro Max Bartolini, Dario Dange, Salvatore Affinito ed Enrica Ascione hanno reso lo spettacolo bello, alternativo e di grande qualità.

Ma non finisce qui: dal 27 giugno parte la terza edizione del Campus Estivo
“A mazza e ‘o Pivezo” che coinvolge i ragazzi dai 3 ai 14 anni in attività
sociali, sportive, ludiche e artistiche. “Un’iniziativa di grande impatto sociale e culturale, ha favorito , in questi anni, la socializzazione e l’aggregazione, focalizzando l’attenzione sull’idea di gruppo come organismo che spinge a una sana competizione, ma soprattutto nel quale dominano valori come il rispetto, la generosità, la responsabilità, l’amicizia e l’accoglienza”
PER ULTERIORI INFORMAZIONI: 328.23.29.665

 

About Tommaso Morlando

Giornalista pubblicista - Fonda il "Centro studi officina Volturno" nel 2002 e di conseguenza anche il Magazine INFORMARE. In un territorio "difficile" è convinto che attraverso la cultura e l'impegno civico sia possibile testimoniare la legalità contro ecomafie e camorra. Liberi e indipendenti da ogni compromesso personale e partitico. Il nostro scopo è quello di fare corretta e seria informazione, dando voce ai più deboli e alle "eccellenze" dei nostri territori che RESISTONO. Abbiamo una storia ancora tutta da scrivere e da raccontare, ma la faranno i nostri giovani...ormai il seme è germogliato e la buona informazione si sta autodiffondendo.