GLI OCCHI DELLA MADRE – L’Eredità ingannevole

Si intitola ’GLI OCCHI DELLA MADRE – L’Eredità ingannevole’ la campagna di sensibilizzazione e di prevenzione alla violenza che verrà presentata – giovedì 11 febbraio 2016 [alle ore 11.30] – in anteprima nazionale all’interno della programmazione di CASA SANREMO.

La presentazione della campagna, che è in linea con le finalità dell’ampia programmazione di Casa Sanremo per il Sociale, si terrà presso l’Optima Theatre – Pino Daniele di Casa Sanremo, nei giorni del Festival della Canzone Italiana, occasione durante la quale i riflettori e l’attenzione dei media sono concentrati anche su tematiche sociali.

 

Il ‘corporate guest village’ Casa Sanremo apre le porte ad un ampio progetto – elaborato e curato da Mariagrazia Liccardo per l’Associazione noûs epoche – di prevenzione alla violenza intitolato “DALL’ALTRA PARTE”: si tratta di un progetto che prevede 4 teaser/filmati di sensibilizzazione, un video informativo sui segnali premonitori della violenza e un programma di educazione alle emozioni finalizzato all’inibizione dell’acting-out (‘agire la violenza’).

 

L’intero progetto gode del patrocinio della Regione Campania; la realizzazione della campagna di sensibilizzazione è prodotta dalla vivace azienda Optima Italia – che lo presenterà in anteprima a Sanremo – e vede la partecipazione di ACME – Associazione Counseling e Mediazione Esistenziale e della press agency Michelangelo Comunicazione.

 

Il progetto verrà presentato da Antonio Pirpan, responsabile brand e comunicazione di Optima Italia, e da Mariagrazia Liccardo dell’Associazione noûs epoche [associazione capofila del progetto].

Giovedì 11 febbraio 2016 – alle ore 11.30 – sarà proiettato in anteprima il primo dei quattro teaser/spot che è stato girato e realizzato dal collettivo The Loops presso il Nuovo Teatro Sanità di Napoli e la cui colonna sonora è stata elaborata dal musicista e compositore Mauro Spenillo. Il soggetto del teaser è firmato dalla stessa Mariagrazia Liccardo e da Cristina Colagrossi.

 

Tale progetto accoglie non solo i soggetti acting-out ma le istanze dei soggetti consapevoli e dei potenziali attori di violenza segnalati ed opportunamente riscontrati come tali, da organi competenti e li invita a seguire un percorso fuori dalla psicoterapia.

 

Il progetto ‘Dall’altra parte’ – spiega Mariagrazia Liccardo – offre un percorso con professionisti e artigiani, opportunamente formati, che attraverso le loro professioni e i loro mestieri consentono alle persone predisposte ad un comportamento aggressivo e o violento, di entrare in contatto con la propria eredità ingannevole disvelando i fantasmi che hanno imprigionato i sentimenti e i conflitti interni nell’infanzia”.

About martina giugliano

Nata il 05/02/1991 a Napoli. Laureanda presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II in Lettere Moderne. Addetto Stampa dell’Associazione “Social Evo“. Speaker radiofonica, tutti i venerdì curo la rubrica free time sulle frequenze di Radio Amore.