Gli Italiani hanno vinto!

Referendum: E’ Quorum, grande vittoria della sovranità popolare. Il “Movimento Internazionale per la Pace e la Salvaguardie del Creato-III Millennio” ringrazia tutti i cittadini di buona volontà…Alife(Ce)- Grazie a tutti gli Italiani onesti. Siamo arcicommossi per il miracolo che si é avverato. Un risultato eccezionale, oltre le nostre aspettative. L’ Italia del cambiamento e della rinascita é alle porte. Siamo solo agli inizi.… Abbiamo faticato, sudato e lavorato e sino all’ ultim’ora per il raggiungimento dei SI e per mandare tutte le persone (che sino a lunedi 13 giugno 2011 ancora non sapevano o erano molto disinformate sull’ argomento…) al voto. Abbiamo salvato Madre Acqua e i Beni Comuni. Abbiamo salvato la Democrazia, Abbiamo salvato il futuro dell’ Italia, abbiamo salvato la salute e la vita di ciascun cittadino, abbiamo pensato e salvato il futuro dei nostri giovani ed il futuro di quelli che verranno dopo di noi, li abbiamo preservati dalla devastazione. Ci siamo ricordati dei tantissimi amici, persone e bambini morti per cancro e leucemie a causa delle contaminazioni da nucleare e per questo abbiamo voluto lottare, sudare tanto e impegnare maggiormente tempo per informare, fare volantinaggio, farci prendere per “pazzi” per ore e ore fermi davanti agli uffici postali, blitz negli uffici pubblici ed esercizi commerciali, volantinaggio e informazione nei treni, davanti alle chiese, alle piazze, nelle scuole e quant’altro, per dire e informare tutti dell’ importanza di questo referendum e dell’ importanza del voto “SI” . Abbiamo svolto la manifestazione del 2 Giugno (vedi foto di gruppo in alto; autore foto Andrea Pioltini) ospitando e portando nella nostra area matesina eminenti personalità impegnate del Comitato C

ampano Acqua pubblica(Consiglia Salvio), del Comitato Campano antinucleare(Ermete Ferraro), dei Medici per l’ Ambiente Campania(dott. Antonio Marfella), ed ancora:  Legambiente Caserta( Nicola D’Angerio), Lega Consumatori(Vito Conforti), l’ Amministrazione comunale retta dal sindaco Giuseppe Avecone, ed  il vice sindaco Giulio Riccio,  che ringraziamo per la vicinanza e sostegno alla nostra causa, etc.. Ringraziamo questi nostri grandissimi amici per la loro presenza ed il prezioso contributo apportato per la grandissima causa dell’ Acqua, della Vita, della salute e della difesa dei Beni comuni, cause tutte che riguardano l’impegno per la Pace. Ci siamo impegnati a salvaguardare la vita di ciascun cittadino e della nostra Terra. Ad alcuni

bambini che si soffermavano a guardare i manifesti esposti davanti la sede del nostro quartier generale, abbiamo risposto: ” Se a voi non ci pensano i politici, ci penseremo  noi a difendere e salvaguardare la vostra vita bambini,  a voi che rappresentate il nostro futuro!”. Il Creato é dono di Dio, non va distrutto, ma salvaguardato e custodito proprio come se fosse la nostra stessa vita. Per me in particolare e per il mio impegno per la Pace ( alias difesa dei diritti, ambiente, ecologia, Acqua, Beni Comuni, povertà, uguaglianza, equità, sobrietà, giustizia,  impegno…etc..) l’esito di questo referendum rappresentava una sfida: una sfida ben faticata e ben vinta con enorme soddisfazione! Ci sono persone che dicono ( o che mi hanno detto più volte): ” E’ inutile, quello che fate non serve a nulla, cosa potrà mai c

ambiare? Tanto sono sempre i vertici a comandare  e manipolare l’andazio del tempo… e voi dei movimenti siete sempre una minoranza….”. Con la vittoria di questo referendum, desidero rispondere  a queste persone, che forse sono sfiduciate o disilluse, ma ragionano anche per propri comodi, perciò  preferiscono defilare dalle proprie responsabilità ed impegno civico e non rendersi conto che le cose cambiano solo se siamo noi a farle cambiare, dando il nostro contributo per tale causa.  A tali persone  quindi rispondo: “Non é vero che non cambia nulla! Avete visto cosa é accaduto in Italia? Una grande rivoluzione. E questo, siamo solo agli inizi! Dio premia sempre chi si sacrifica e lotta per una causa

giusta, come in questo caso. Se ci mettiamo insieme, insistiamo, lottiamo, ci informiamo e ci istruiamo, le cose cambiano e come! Potremo avere dei muri innanzi, potremo avere nemici che non ci sopporteranno perché forse siamo personaggi scomodi!  Ma se siamo dalla parte della verità  troveremo sempre la forza di superare gli ostacoli girandogli oltre…Occorre però tanta buona volontà, forza, determinazione, coraggio, caparbietà e mobilitazione civile delle coscienze. Siamo solo agli inizi. Se si sogna da soli il sogno resta solamente un sogno, ma se si ha il “coraggio” di sognare insieme il sogno si avvera! Don Lorenzo Milani, profeta controcorrente di Pace, diceva: “risolvere i problemi da soli é egoismo, risolverli insieme é Politica!”. La Pace quindi non é utopia, ma realtà più viva che mai! Impegniamoci a realizzarla mette

ndo le basi per l’affermazione di uno stato di Diritto e di Giustizia per tutti. Difendiamo sempre i Beni Comuni, la nostra Terra come se fosse la nostra stessa vita. L’ Acqua é nostra Madre. La Madre non si può vendere, non si può mercificare…Noi siamo Acqua che cammina, siamo Acqua in movimento…La Pace é Acqua… la Pace siamo noi quando compiano azioni di PACE. Meditate gente…meditate! Grazie ITALIA! Grazie infinite. Grazie ai cittadini di Alife che hanno dimostrato di avere buon senso. Grazie a tutti gli Italiani e al popolo dell’ Acqua che si  dato tanto da fare per l’esito positivo di questa battaglia per i diritti della vita! ( Da Agnese Ginocchio, cantautrice per la Pace- Testimonial per la Pace. “Movimento Internazionale per la Pace e la Salv

aguardia del Creato-III Millennio” . 13 Giugno 2011. Festa S. Antonio di Padova) . Per maggiori info sulle attività del “Movimento per la Pace”: http://movimentopaceambasciatori.blogspot.com * In segno di ringraziamento per la vittoria dei “SI” ai Referendum. Omaggio e Lode all’ Acqua, Bene Comune, Diritto Umano universale ed inalienabile di cui l’uomo non può farne a meno, si riporta a questo link http://www.youtube.com/watch?v=-_p2nP4G1KE&feature=player_embedded il video che accompagna il bellissimo brano del “Canto per l’ Acqua”, composto da Agnese Ginocchio. (Comunicato da segreteria Movimento per la Pace)

 

About Tommaso Morlando

Giornalista pubblicista - Fonda il "Centro studi officina Volturno" nel 2002 e di conseguenza anche il Magazine INFORMARE. In un territorio "difficile" è convinto che attraverso la cultura e l'impegno civico sia possibile testimoniare la legalità contro ecomafie e camorra. Liberi e indipendenti da ogni compromesso personale e partitico. Il nostro scopo è quello di fare corretta e seria informazione, dando voce ai più deboli e alle "eccellenze" dei nostri territori che RESISTONO. Abbiamo una storia ancora tutta da scrivere e da raccontare, ma la faranno i nostri giovani...ormai il seme è germogliato e la buona informazione si sta autodiffondendo.