Giornata Donna Consegnato il Premio speciale alla famiglia del Sindaco Iannelli

Rosetta iannelli 4Alife(Ce)- Giornata Internazionale della Donna. In Memoria del Sindaco Fernando Iannelli di Alife, scomparso prematuramente il 9 Marzo del 2010. Presso la sede sociale dell’Associazione del “Movimento Internazionale per la Pace e la Salvaguardia del Creato III Millennio”, è avvenuta la cerimonia di consegna del Premio Internazionale per la Pace Donna Coraggio (Categoria “Famiglie”). Il Premio Speciale è stato consegnato alla moglie e alla giovanissima figlia del compianto Sindaco, “Rosetta e Lilia Iannelli”. Il riconoscimento, doveva essere consegnato due anni fa alla scorsa edizione della manifestazione, che si svolse presso l’aula consiliare del Comune di Alife, ma che per impedimenti da parte della famiglia del sindaco, non fu più possibile consegnarlo. E’ stato consegnato dopo due anni proprio nel giorno in cui è ricorso il quarto anniversario della sua scomparsa. Ha consegnato l’attestato in prestigiosa pergamena il Direttivo dell’Associazione costituito dalle persone presenti( da sx): Agnese Ginocchio( presidente), Anna Del Giudice consigliere( già “Premio per la Pace Donna Coraggio” Categoria giovani medici, ed.ne 2009), Nico Brunelli consigliere, Letizia Bianchi( consigliere) ed Andrea Pioltini( segretario) in veste di fotografo. Più tardi ci ha raggiunto anche il consigliere prof. Carlo Pastore. Questa la motivazione del premio assegnato alla moglie del Sindaco Iannelli: “Un solo obiettivo: superare le intemperie della vita costruendo Ponti di Speranza, sui quali si fondano nel tempo i valori affettivi”. La Presidente dell’ Associazione Agnese Ginocchio, rappresentando anche la Commissione provinciale delle Pari Opportunità eletta dal presidente della Provincia Domenico Zinzi, nel consegnare il premio, ha ricordato quei “momenti in cui il Sindaco Fernando fu presente alla iniziative del Movimento per la Pace sostenendo e valorizzando il nostro impegno”- ha riferito- “mettendo da parte la stanchezza dopo intense giornate del suo lavoro di medico, e rinunciando di partecipare ad altre iniziative che si svolgevano in contemporanea, per essere presente alle nostre. Noi, anche per questo non dimentichiamo. Inoltre la sua famiglia con la moglie Rosetta, ha aderito ai nostri progetti in favore delle famiglie disagiate”. Proseguendo ha colto l’occasione per annunciare che quest’ anno il Premio per la Pace Donna Coraggio ed.ne 2014, si svolgerà il prossimo 27 Marzo presso l’Aula Consiliare della Provincia di Caserta e sarà dedicato alla memoria della piccola Simonetta Lamberti, prima vittima bambina innocente della camorra. Fu colpita per sbaglio al posto del padre, il Giudice Alfonso Lamberti, procuratore di Sala Consilina, durante la spietata guerra di camorra degli anni ’80. Alla manifestazione saranno presenti gli alunni delle scuole proprio perchè per combattere il clima di violenza e di indifferenza che ci circonda è necessario educare i giovani ai valori del rispetto e della convivenza civile, proponendo i valori della Legalità e della Pace, e ponendogli come esempio i martiri che hanno dato la vita per la verità e la Giustizia. Alla manifestazione del 27, presenzierà anche la giovane figlia di Fernando “Lilia”, figlia del compianto Sindaco che scomparve prematuramente alcuni mesi prima che si compisse il suo primo anno del mandato elettorale. (Comunicato stampa)
 
Di cosa parlano tutti?

About Tommaso Morlando

Giornalista pubblicista - Fonda il "Centro studi officina Volturno" nel 2002 e di conseguenza anche il Magazine INFORMARE. In un territorio "difficile" è convinto che attraverso la cultura e l'impegno civico sia possibile testimoniare la legalità contro ecomafie e camorra. Liberi e indipendenti da ogni compromesso personale e partitico. Il nostro scopo è quello di fare corretta e seria informazione, dando voce ai più deboli e alle "eccellenze" dei nostri territori che RESISTONO. Abbiamo una storia ancora tutta da scrivere e da raccontare, ma la faranno i nostri giovani...ormai il seme è germogliato e la buona informazione si sta autodiffondendo.