GEOTERMIA A MONDRAGONE, SCHIAPPA AL CNR PER PROIETTARE MONDRAGONE NEL FUTURO

downloadGEOTERMIA A MONDRAGONE, SCHIAPPA AL CNR PER PROIETTARE MONDRAGONE NEL FUTURO.

Il Primo cittadino spiegherà dinanzi all’élite scientifica italiana del CNR il progetto di teleriscaldamento delle scuole mondragonesi, che collocherà la città tra le eccellenze nazionali

Lunedi 29, presso l’Aula Convegni della sede del CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche) in piazzale Aldo Moro a Roma, il Sindaco di Mondragone Giovanni Schiappa interverrà al Convegno finale del progetto Vigor – “Valutazione del potenziale Geotermico nelle Regioni della Convergenza” per illustrare,  insieme all’Assessore ai Lavori Pubblici, al Capo della Ripartizione Tecnica del Comune di Mondragone ing. Vincenzo De Lisa ed all’arch. Ferdinando Palmieri, il progetto esecutivo dell’impianto di riscaldamento con fonti geotermiche presso gli Edifici scolastici “Adelchi Fantini” e “Leonardo Da Vinci” di Mondragone, la cui realizzazione collocherà la Città ai piedi del Petrino e cuore del litorale Domitio su un piano di eccellenza nazionale in materia. Il prestigioso convegno, patrocinato dal Ministero dello Sviluppo economico e dal Ministero dell’Ambiente ed organizzato dalle Autorità di Gestione del Consiglio Nazionale delle Ricerche e dalla Direzione generale per il mercato elettrico, le rinnovabili e l’efficienza energetica, vedrà la partecipazione della Regione Campania, della Puglia, della Sicilia e della Calabria in qualità di Regioni di Convergenza. Ai lavori prenderanno parte prestigiose personalità come il Presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche Luigi Nicolais, oltre che il Direttore di Dipartimento Scienze del Sistema Terra e Tecnologie per l’Ambiente del CNR Marina Iorio ed il prof. Nicola Massarotti dell’Università Parthenope per illustrare il progetto esecutivo del Comune di Mondragone.

“Il fatto che il progetto di geotermia di Mondragone abbia una vetrina nazionale di grande spessore scientifico – commenta il Sindaco di Mondragone Giovanni Schiappa – e che la nostra Città possa caratterizzarsi anche per l’elaborazione di progetti d’avanguardia nel settore delle energie rinnovabili in Italia, rappresenta motivo di orgoglio per l’intera Comunità, ancor prima che per il sottoscritto e per l’intera Amministrazione comunale. Avevamo già sottolineato – continua il Primo cittadino –  nei mesi scorsi, quanto il  progetto di teleriscaldamento delle nostre scuole rappresentasse un passo di assoluta eccellenza nazionale per il nostro Comune, che continua a sviluppare progetti che ci conducono verso un percorso di crescita virtuosa nel medio e lungo periodo. Chi amministra oggi, infatti, deve preoccuparsi di come sarà la Mondragone del futuro, attraverso una lucida perspicacia e una reale lungimiranza ad accettare le nuove sfide che in passato, troppo spesso, non sono state raccolte. Anche in questo modo – conclude il Sindaco Schiappa – intendiamo cambiare il volto della nostra Città”.–

Salvatore Di Rienzo, portavoce del Sindaco e dell’Amministrazione comunale di Mondragone (mobile +393314245287; mailsalvatore.dirienzo@mondragone.net)