Gaeta – “Med Festival Experience,” il mare in vetrina

“Med Festival Experience”, il mare in vetrina; l’evento si svolgerà a Gaeta dal 22 aprile al 1 maggio 2017, presentato al Circolo Canottieri di Napoli, l’evento vede la collaborazione dall’Associazione Imprese Oggi, Consorzio Consormare del Golfo,  Confederazione Italiana per lo Sviluppo Economico, il COSIND (Consorzio per lo Sviluppo Industriale del Sud Pontino) ASI (Consorzio per l’area di Sviluppo Industriale della provincia di Napoli). La manifestazione sarà concentrerà soprattutto sull’innovazione, la qualità e lo sviluppo sostenibile, e vedrà presenti partner internazionali provenienti dal Brasile, Iran, Cina, Russia, Tunisia e Serbia, questo dimostra come il Mediterraneo può diventare un centro di collegamento internazionali, favorendo l’interscambio delle nostre aziende con mercati esteri. I visitatori saranno accolti in due aree di assoluto prestigio quali lo Yacht Expo, con le produzioni dei cantieri navali più importanti ed il Yacht Charter Expo, con imbarcazioni a vela e motore, per la presentazione delle relative offerte, tra le novità il DNA 44 il primo DNA boats, un rib di 44 piedi che fa delle tecnica il suo punto di forza, per la prima volta in acqua a Gaeta. Durante la manifestazione saranno presentati il nuovo patto di cooperazione con l’Ente del turismo Iraniano per lo sviluppo del turismo e del business Italia-Iran e la collaborazione con la Camera di Commercio Tuniso-Italiana. Da sottolineare anche l’accordo con lo Xiamen International Boat Show, l’importante salone dedicato all’industria nautica cinese e quello con il Municipio di Sestrorezk appartenente all’unione comunale di San Pietroburgo e con la relativa Camera di Commercio, che parteciperanno al Med Festival Experience con una delegazione di imprenditori russi. Durante la kermesse nautica spazio anche allo spettacolo e alla musica con la partecipazione straordinaria del Maestro Umberto Scipione e di Adele Sammartino Miss Cinema 2016 a rappresentare le eccellenze del nostro territorio.