FORZA ITALIA COORDINAMENTO PROVINCIALE DI CASERTA

 

downloadLeggo su taluni organi di stampa di proposte di candidatura alla Presidenza della Provincia di Caserta che, per tempi e modalità, non fanno certo bene nè alla persona indicata, in questo caso il Sindaco della Città di Maddaloni, nè tampoco a Forza Italia e all’intera coalizione di centrodestra chiamata a fare sintesi e a presentarsi unita e compatta per confermare il suo ruolo di maggioranza politica ed elettorale in Terra di Lavoro“.
Ad intervenire sulla questione introdotta nel dibattito alle ultime ore circa i nomi dei papabili candidati alla presidenza dell’Amministrazione provinciale è il Responsabile Organizzativo provinciale di Forza Italia Caserta, Dott. Carmine Antropoli, che prosegue nel suo pensiero:
Tanto il nome della collega Rosa De Lucia quanto gli altri che pure circolano e che si potrebbero fare in previsione della imminente tornata per il rinnovo dei vertici amministrativi della Provincia di Caserta, sono autorevoli e degni di rappresentare non solo la nostra area politica ma l’intera Terra di Lavoro, avendo dalla loro esperienza, competenza e consenso. 
Ritengo, però, che in questa fase non siano utili fughe in avanti, sia dirette che indirette, atteso che è necessario seguire con attenzione e coerenza il valido e proficuo percorso tracciato dal nostro Coordinatore Provinciale, On. Carlo Sarro, e già avviato in queste settimane con gli incontri interpartitici del centrodestra che si stanno tenendo, con il prossimo in programma per domani pomeriggio“.
Proprio il tavolo della coalizione è ritenuto di fondamentale importanza dal Sindaco della Città di Capua poiché
il confronto con le altre forze politiche che si riconoscono nella nostra area di riferimento, e con gli ulteriori movimenti che si uniranno nel prosieguo dei lavori, porteranno ad una valutazione organica e d’insieme sul nome più forte da candidare alla Presidenza della Provincia, così da capeggiare una coalizione unita e competitiva con una piattaforma programmatica comune di cui proprio il leader dovrà essere la migliore espressione. Ecco perché è opportuno coinvolgere nella discussione sul candidato migliore da esprimere anche i Sindaci delle grandi Città a guida Forza Italia, tra le quali Caserta, Marcianise, Capua e la stessa Maddaloni, e amministrate da rappresentanti degli altri partiti di centrodestra”.