FORZA ITALIA CASTEL VOLTURNO

Comunicato stampa del 06.03.2014

Forza-Italia1

 Il gruppo di Forza Italia Castel Volturno, coordinato dall’avv. Sergio Luise, sostiene fortemente le due delibere approvate nel gennaio 2014 dalla Commissione Straordinaria di Castel Volturno in tema di “Trasparenza e anticorruzione”. In particolare si richiederà a tutti i candidati a consiglieri e al candidato a Sindaco delle liste di Forza Italia e delle liste civiche sostenitrici, di sottoscrivere, prima delle elezioni, una dichiarazione con  la quale gli stessi aderiscono al Regolamento di “Pubblicità delle informazioni e dei documenti relativi ai titolari di incarichi politici di carattere elettivo e di governo” e al “Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione 2014-16”. In merito alla candidatura a Sindaco, il gruppo di Forza Italia preferisce presentare prima il proprio programma elettorale, poi i propri candidati-consiglieri, e infine il candidato alla prima carica della Città, così come indicato dal Coordinatore regionale di Forza Italia dr. Domenico De Siano. Tale strategia vuole denotare il carattere di collettività decisionale che caratterizza il gruppo dirigente, costituito da tecnici e candidati consiglieri, di Forza Italia Castel Volturno. Il candidato a Sindaco, che sarà a breve presentato alla stampa e ai Cittadini dopo una scelta collegiale fra gli Alleati, si avvarrà di figure tecniche in grado di assicurare al Comune di Castel Volturno tutti i network in ambito regionale, nazionale e internazionale che la realtà territoriale richiede. Castel Volturno, infatti, ha enormi problematiche, ma anche straordinarie potenzialità da sviluppare negli ambiti ambientali, paesaggistici, storici, archeologici che possono avere importanti ricadute sociali, culturali ed economiche sul territorio. Al fine di rispondere a tutte le esigenze della Città, anche da un punto di vista geografico-territoriale, la sede di Forza Silvio Castel Volturno, si avverrà di due sezioni: a Baia Verde e a Marina d’Ischitella, rispettivamente negli studi professionali dell’avv. Sergio Luise e dell’arch. Alessandro Ciambrone.

 

About Tommaso Morlando

Giornalista pubblicista - Fonda il "Centro studi officina Volturno" nel 2002 e di conseguenza anche il Magazine INFORMARE. In un territorio "difficile" è convinto che attraverso la cultura e l'impegno civico sia possibile testimoniare la legalità contro ecomafie e camorra. Liberi e indipendenti da ogni compromesso personale e partitico. Il nostro scopo è quello di fare corretta e seria informazione, dando voce ai più deboli e alle "eccellenze" dei nostri territori che RESISTONO. Abbiamo una storia ancora tutta da scrivere e da raccontare, ma la faranno i nostri giovani...ormai il seme è germogliato e la buona informazione si sta autodiffondendo.