FESTA IN CONDOTTA CON GRANDI CHEF E PICCOLI PRODUTTORI

Ritorna per il terzo anno la FESTA IN CONDOTTA DELL’AGRO SARNESE NOCERINO , uno degli eventi gastronomici più importanti del panorama regionale che vedrà oltre 30 Artigiani del gusto accorrere al grido di “Vogliamo un Cibo Buono Pulito e Giusto. Lunedi 7 ottobre alle ore 20.30 nella spettacolare cornice naturale dell’agriturismo La Grotta di Corbara (via Monacelle, 2 km dal casello Angri Sud) si svolgerà l’evento che prevede un costo all’ingresso di euro 30, e poi l’assaggio gratuito di tutti i piatti e bevande offerte dai ristoratori e produttori presenti con la formula della fiera gastronomica ossia postazioni dislocate in tutta la struttura. Ma la cosa più straordinaria è che sarà compresa nel prezzo l’iscrizione per un anno a Slow Food. L’evento nasce grazie alla collaborazione tra Slow Food Condotta dell’agro nocerino sarnese e tanti ristoratori e produttori di qualità del territorio più qualche amico di territori vicini, volti noti e meno noti, tutti accomunati da un sincero amore per i prodotti locali e per la cucina di qualità. Artigiani del Gusto con una profonda sensibilità verso la promozione del proprio territorio e lo spirito di gruppo. Non mancheranno le birre artigianali, i vini di grandi nomi dell’enologia campana e i dolci di Pasticcieri di fama. Partecipare all’evento vuol dire non solo avere l’opportunità unica di assaporare tanti piatti e vini ad un costo estremamente ridotto rispetto all’offerta ma anche sostenere SLOW FOOD l’unica associazione che si batte sul territorio a favore di ristoratori e produttori di qualità. Un territorio l’Agro Sarnese Nocerino che merita un posto di prim’ordine nel panorama gastronomico regionale grazie ai numerosi ortaggi di eccellenza (pomodoro san marzano, cipollotto nocerino, pomodorino di corbara, zucca di Bagni ecc..) e ai numerosi ristoratori e produttori di qualità. La Festa in Condotta vuole offrire a tutti l’opportunità di conoscerli in una serata all’insegna del Cibo Buono Pulito e Giusto.

PRENOTAZIONI FINO A ESAURIMENTO POSTI.

CONTATTI: MARCO CONTURSI 3420939505 – marcocont@live.it

 

Lancio a cura dell’Ufficio Stampa

Slow Food Campania

Antonio Puzzi

3475650976

info@slowfoodcampania.it

About Tommaso Morlando

Giornalista pubblicista - Fonda il "Centro studi officina Volturno" nel 2002 e di conseguenza anche il Magazine INFORMARE. In un territorio "difficile" è convinto che attraverso la cultura e l'impegno civico sia possibile testimoniare la legalità contro ecomafie e camorra. Liberi e indipendenti da ogni compromesso personale e partitico. Il nostro scopo è quello di fare corretta e seria informazione, dando voce ai più deboli e alle "eccellenze" dei nostri territori che RESISTONO. Abbiamo una storia ancora tutta da scrivere e da raccontare, ma la faranno i nostri giovani...ormai il seme è germogliato e la buona informazione si sta autodiffondendo.