FANCULO LA LEUCEMIA Continua l’inchiesta giornalistica di Angelo Morlando

download3Come già pubblicato integralmente sul sito di Informare, abbiamo ricevuto una dettagliata e precisa risposta dal DIRETTORE GENERALE DEL CENTRO NAZIONALE TRAPIANTI, dott. Alessandro Nanni Costa, che ha chiarito i motivi dell’impossibilità di donare il midollo osseo in Campania.

A seguito di ulteriori approfondimenti e segnalazioni ricevute, abbiamo posto le seguenti ulteriori domande dirette al Centro Nazionale Trapianti, alle quali abbiamo ricevuto altrettanta immediatezza di risposta:

domanda:

la rete per la tipizzazione e donazione e’ funzionante in campania ?  

A oggi, la Rete campana può definirsi NON ATTIVA nella misura in cui è sospeso il reclutamento di nuovi donatori; inoltre, i donatori campani NON SONO “UTILIZZATI” dal Registro IBMDR (Italian Bone MarrowDonorRegistry).

Le informazioni (indirizzi, numero di telefono, ecc..) dei centri di trapianto e donazione (ndr. FUORI CAMPANIA) sono consultabili sui siti: www.gitmo.it (cliccando sulla voce “indirizzario infermieristico e medico) e www.ibmdr.it (cliccando sulla voce “organizzazione).

 

domanda:

perche’ in regione campania l’audit lo conduce il c.n.t. ? c’e’ un commissarimento e da quanto tempo ? in materia quali sono le competenze e le responsabilita’ e di chi erano all’epoca dei due casi del 2011 ?

Tra i compiti istituzionali del Centro Nazionale Trapianti c’è anche quello di condurre un’attività di audit nei centri; questa attività non presuppone alcun tipo di commissariamento. Ricordiamo che l’audit è stato condotto anche da un esperto del Centro Nazionale Sangue e da uno dell’Associazione Italiana di Immunogenetica e Biologia dei Trapianti (AIBT).

Le competenze e le responsabilità dei poli funzionali afferenti all’IBMDR (Registro Donatori, Poli di reclutamento, Centri donatori) sono definite dall’Accordo Stato-Regioni del 29 Aprile 2010, nonché dagli standard IBMDR.

 

domanda: 

da quanto tempo non si esegue una donazione di midollo osseo in campania ?

Se intende da non familiare, l’ultima donazione è stata di staminali da sangue periferico nel 2013.

 

domanda:

quale e’ stata la data dell’ultima tipizzazione avvenuta in campania ?

Dicembre 2013 (Tipizzazione di donatore non familiare per una nuova iscrizione).

 

In sintesi, la situazione in Campania è disastrosa. Al momento, non è possibile donare, tantomeno essere tipizzati e, cosa ancor più grave, tutti i campani che sono già inseriti nel registro donatori mondiale non posso essere “utilizzati”. A breve avremo una nota molto articolata anche dall’ADMO.

 

About Tommaso Morlando

Giornalista pubblicista - Fonda il "Centro studi officina Volturno" nel 2002 e di conseguenza anche il Magazine INFORMARE. In un territorio "difficile" è convinto che attraverso la cultura e l'impegno civico sia possibile testimoniare la legalità contro ecomafie e camorra. Liberi e indipendenti da ogni compromesso personale e partitico. Il nostro scopo è quello di fare corretta e seria informazione, dando voce ai più deboli e alle "eccellenze" dei nostri territori che RESISTONO. Abbiamo una storia ancora tutta da scrivere e da raccontare, ma la faranno i nostri giovani...ormai il seme è germogliato e la buona informazione si sta autodiffondendo.