La rassegna “Musica per Natale in Villa” ad Ercolano

Il periodo natalizio sarà accompagnato da una serie di eventi musicali organizzati dalla rassegna ”Musica per Natale in Villa” che avranno luogo ad Ercolano, con ospiti internazionali che intratterranno le serate del 18,19 e 29 dicembre e del 5 e 7 gennaio. Tutti gli eventi sono pensati all’insegna della buona musica, la classica come protagonista, e dell’arte.

Nell’ambito dell’Autunno Musicale 2016 dell’Associazione Anna Jervolino e dell’Orchestra da Camera di Caserta continua la programmazione musicale itinerante nei luoghi e siti artistici della Campania. “Musica per Natale in Villa” è la rassegna ad ingresso gratuito, da domenica 18 dicembre 20016 a sabato 7 gennaio 2017, che ospiterà concerti con ospiti internazionali presso la Villa Campolieto di Ercolano, in collaborazione con la Fondazione Ente Ville Vesuviane.

Il primo appuntamento, domenica 18 dicembre, ore 19:00, è con il Duo Chitarristico di Siracusa, composto da Roberto Salerno e Marcello Cappellari, apriranno la rassegna all’insegna delle musiche di Vivaldi, Boccherini, Rossini, Granados e Albeniz.
Lunedi 19 dicembre, ore 19:00. L’Ensemble Strumentale Incipit diretta da Enrico Volpe – con Cristian Lombardi al flauto, Francesco Pio Ferrentino al clarinetto, Daniele Aiello alla chitarra, vincitori del Concorso per Giovani Solisti e Orchestra a cura dell’Associazione Giuseppe Martucci – suoneranno musiche di Stamitz, Mercadante, Carulli e Bella.
Giovedì 29 dicembre, ore 19:00. La pianista parigina Blandine Waldmann, giovane talento dalla tecnica eccellente e dal grande impatto emotivo, suonerà musiche di Debussy, Ravel, e Mussorgsky.
Giovedì 5 Gennaio, ore 19:00, si tiene il concerto dei vincitori del Concorso di Musica da Camera S. Alfonso Maria de Liguori a cura dell’Associazione Le Camenae. Il soprano Monica Aliberti e Diletta Capua all’arpa suoneranno musiche di Clementi, Bellini, Thomas, Verdi, Puccini e Bach.
Sabato 7 Gennaio, ore 19:00, ultimo appuntamento con la giovanissima Luciana Canonico. L’artista sannita che già all’età di due anni ha manifestato uno straordinario talento musicale nonostante la sua cecità suonerà musiche di Chopin, Brahms, Prokofiev e Stravinsky.

Alessia Giocondo

alessia.giocondo@gmail.com