Due importanti novità per le società in house e partecipate

Sulla G.U. n. 61 del 14 marzo 2017 sono state pubblicate le Linee guida n. 7 (delibera ANAC n. 235 del 15 febbraio 2017: Iscrizione nell’Elenco delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatori che operano mediante affidamenti diretti nei confronti di proprie società in house previsto dall’art. 192 del d.lgs. 50/2016.

A seguito della bocciatura della Legge 251/2016 (cosiddetta Legge Madia) il 16 marzo 2017 si è tenuta una Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, l’ANCI e l’UPI, ai fini dell’Intesa da sottoscrivere in sede di Conferenza Unificata inerente alle società partecipate.

Sono due utilissimi riferimenti da approfondire per chi gestisce tali società, soprattutto nel settore idrico, il cui passaggio nell’EIATO ancora non è chiarissimo ed è dovere di tutti preservare la conservazione degli attuali livelli occupazionali.