Due giorni di dibattito sul fenomeno mafioso in Italia

INVITO Dossier Ecomafie 2014INVITO Presentazione Libro di U. SantinoL’Istituto Superiore di Scienze Religiose “S.Pietro” di Caserta ha organizzato una due giorni di riflessione sulla presenza delle organizzazioni criminali sia nel circuito politico sia nella struttura economica del nostro Paese.

Il primo evento del giorno 13 novembre 2014, alle ore 18:00, presso la Sala Conferenze della Biblioteca Diocesana, è la presentazione del libro “La mafia come soggetto politico”, di Umberto Santino, Direttore del Centro Peppino Impastato di Palermo, ed è organizzato in collaborazione con la Fondazione “don Peppino Diana” e con il movimento “Speranza per Caserta”.

Interverranno, oltre l’autore, Gianmichele Marotta, Rettore Seminario Vescovile, Gianni Mininni, Paolo Miggiano, Giornalista e Scrittore, Maria Valentino, Consigliere Comunale “Speranza per Caserta”, Giuseppe Vozza, già Sindaco di Casagiove. Modererà Sergio Tanzarella, Docente Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale.

Verrà spiegato il fenomeno mafioso come soggetto quasi connaturato al sistema sociale, non come qualcosa di “..patologico in un corpo sano..”, tutt’altro. Dal testo in esame risulterà chiaro come la complicità, la contiguità, la trasversalità degli interessi economici, politici, di acquisizione di potere, sono tutti elementi unificanti due mondi che non dovrebbero nemmeno parlare, quello legale e quello illegale. Tra queste due realtà antitetiche nasce ed esiste ciò che è chiamata la “borghesia mafiosa”, vero collante dei due blocchi, dentro cui ci sono soprattutto politici, amministratori e imprenditori che, pagando raramente dazio, ricavano enormi guadagni depredando l’intera economia del Paese.

E proprio gli indicatori economici criminali insieme ad una ambigua debolezza politica di contrasto, saranno l’oggetto di discussione del secondo convegno, organizzato da Legambiente Caserta insieme all’ISSR “S.Pietro”, per il giorno venerdì 14 novembre 2014, alle ore 17:30, sempre presso la Sala Conferenze della Biblioteca Diocesana, in cui sarà presentato il Dossier di Legambiente “Ecomafia 2014” e il Disegno di Legge N. 1345 “Disposizioni in materia di delitti contro l’ambiente”, approvato alla Camera dei Deputati, ma ancora giacente al Senato della Repubblica.

Dopo i saluti di don Nicola Lombardi, Direttore ISSR “S.Pietro” e l’introduzione di Nicola D’Angerio,Presidente Legambiente Caserta, interverranno Stefano Ciafani, Vice Presidente Legambiente Nazionale,Donato Cafagna, Commissario “Terra dei Fuochi”, Salvatore Micillo, Deputato M5S co-firmatario DDL N.1345, Pasquale Sollo, Senatore PD Relatore in Commissione Ambiente DDL N.1345, Raffaele Piccirillo,Direttore Generale Giustizia Penale Ministero dell’Interno. Modererà Michele Buonomo, Presidente Legambiente Campania.

Solo due numeri per indicare l’enormità del fenomeno criminale sul territorio e l’ambiente, quasi 30.000 reati accertati in un anno per un valore di 15 miliardi di euro.

Soldi, territorio e ambiente rubati a tutti i cittadini italiani.

 

Marco Rossi

Ufficio Comunicazioni

ISSR “S.Pietro” – Caserta

0823 214592 – 0823 214557

www.scienzereligiosecaserta.com

comunicazioni@scienzereligiosecaserta.com