Povertà e immigrazione, presentazione dei dossier della Caritas Campania

Presentazione del Dossier Povertà della Caritas Campania

e del Dossier Nazionale Immigrazione di Caritas-Migrantes

Giovedì 26 gennaio – ore 10,00 – in via Trinchera 7 nella sede della Caritas

Conclude i lavori il cardinale Crescenzio Sepe

  

Saranno presentati giovedì 26 gennaio, alle ore 10, nella sede della Caritas in via Trinchera (zona Duomo) il Dossier Povertà 2016 della Caritas Campania e il Dossier nazionale Immigrazione 2016 di Caritas-Migrantes.

I lavori inizieranno alle ore 10 con i saluti di don Enzo Cozzolino, direttore della Caritas Diocesana di Napoli. Interverranno monsignor Antonio Di Donna, vescovo delegato Caritas Campania, monsignorAntonio De Luca, vescovo delegato Fondazione Migrantes, Ciro Grassini, coordinatore Dossier Regionale Povertà, Giancamillo Trani, coordinatore per la Campania del Dossier nazionale Immigrazione e Lucia Fortini, assessore Politiche sociali della Regione Campania. Conclude il cardinale Crescenzio Sepe, presidente della Conferenza Episcopale Campana. Coordina l’incontro Carlo Mele, delegato regionale Caritas Campania.

Il Dossier Regionale sulle Povertà 2016 in Campania è una pubblicazione realizzata dalla Delegazione regionale da oltre 10 anni, per dare una voce ed un volto ai tanti poveri che ogni giorno si rivolgono ai servizi delle Caritas diocesane. I dati del Dossier 2016 hanno messo in evidenza, ancora una volta, il crescente aumento del numero di persone che si rivolgono ai Centri di Ascolto (ben 86 in tutta la regione), passati dagli 11.444 del 2014 ai 12.266 del 2015. Relativamente agli interventi effettuati emerge una buona capacità di risposta nel sostenere le necessità di orientamento, consulenza e aiuto economico e materiale; una grossa difficoltà nell’offrire risposte nell’ambito lavorativo. Dall’analisi dei dati si conferma che il volto della povertà in Campania è legato soprattutto al nucleo familiare. Su questo tema il prossimo Dossier 2017 farà un focus specifico con il contributo del Forum delle Associazioni Familiari Campania.

 

Ciro Grassini

About Tommaso Morlando

Giornalista pubblicista - Fonda il "Centro studi officina Volturno" nel 2002 e di conseguenza anche il Magazine INFORMARE. In un territorio "difficile" è convinto che attraverso la cultura e l'impegno civico sia possibile testimoniare la legalità contro ecomafie e camorra. Liberi e indipendenti da ogni compromesso personale e partitico. Il nostro scopo è quello di fare corretta e seria informazione, dando voce ai più deboli e alle "eccellenze" dei nostri territori che RESISTONO. Abbiamo una storia ancora tutta da scrivere e da raccontare, ma la faranno i nostri giovani...ormai il seme è germogliato e la buona informazione si sta autodiffondendo.