DOPO I FORCONI, POSSONO ARRIVARE I VERI PENSIONATI

pensionatiCaserta,  12 Febbraio 2014

La Segreteria della  Confederazione  Cisas  evidenzia che, ormai, tutti si lamentano e protestano. Solo alcuni milioni di veri pensionati, non tutelati ma supertassati, sono stati sinora in silenzio. 

Intanto, la casta dei politicanti e degli pseudo sindacalisti assistiti si sono ben auto tutelati, ma a loro rischio e pericolo, evidenzia la  Cisas.

Se, infatti, scenderanno in piazza anche i pensionati, saranno guai per la casta dei governanti, dei segretari di partiti e dei parlamentari, che sarebbero dovunque contestati.

Nelle piazze, non vi saranno solo i forconi, i grillini ed i piccoli partiti, che si vogliono allontanare dal Parlamento, ma anche quei cittadini sempre rispettosi e corretti, che hanno lavorato una intera vita per fare una cattiva vecchiaia, causa imbroglioni e squalificati politicanti.

Primi fra tutti, precisa la  Cisas, i lavoratori autonomi e dipendenti, nonché i pensionati, i quali tutti vogliono solo giustizia ed equità, non altro.

 

About Tommaso Morlando

Giornalista pubblicista - Fonda il "Centro studi officina Volturno" nel 2002 e di conseguenza anche il Magazine INFORMARE. In un territorio "difficile" è convinto che attraverso la cultura e l'impegno civico sia possibile testimoniare la legalità contro ecomafie e camorra. Liberi e indipendenti da ogni compromesso personale e partitico. Il nostro scopo è quello di fare corretta e seria informazione, dando voce ai più deboli e alle "eccellenze" dei nostri territori che RESISTONO. Abbiamo una storia ancora tutta da scrivere e da raccontare, ma la faranno i nostri giovani...ormai il seme è germogliato e la buona informazione si sta autodiffondendo.