Donne, vino e motori

La prima festa dell’Associazione Donne del Vino a livello nazionale si terrà Sabato 4 Marzo 2017: porte aperte alle wine lovers in cantine, enoteche e ristoranti di tutta Italia. Il tema prescelto è: “Donne, vino e motori”.

La Festa della Donna 2017 inizierà Sabato 4 marzo con i brindisi delle Donne del Vino.

Un evento che si terrà in tutta Italia con appuntamenti nelle cantine, enoteche e ristoranti. L’evento rappresenta una rivoluzione nel mondo del vino, in cui il mondo maschile ha un ruolo preminente da 8000 anni e ora assiste alla scalata di nuove protagoniste.

“È il primo evento nazionale dedicato alla cultura del vino al femminile” come annunciato dal presidente dell’Associazione Donne del Vino, Donatella Cinelli Colombini, precisando che verranno organizzate “decine di iniziative in ogni parte d’Italia, sul tema prescelto “Donne, vino e motori”.

Per la prima volta le consumatrici donne saranno ospiti d’onore di tantissimi eventi collegati fra loro a formare una grande festa della cultura enoica al femminile. Segno di un cambiamento nello stile di vita, di consumo ma anche la presa di coscienza del peso femminile negli acquisti enologici. È infatti il gentil sesso a comprare la maggior parte del nettare di Bacco. Un protagonismo femminile che riguarda anche la filiera produttiva: sono donne il 35% della forza lavoro agricola, il 28% dei titolari delle imprese rurali e circa il 10% delle posizioni dirigenti. Sempre più donne al timone delle imprese, dunque, e sempre più donne capaci di scegliere e apprezzare le bottiglie migliori come dimostra la loro presenza nei corsi da sommelier dove hanno superato gli uomini.

La Festa delle Donne del Vino ha dunque una data, un tema e una comunicazione condivisa ma ogni Donna del Vino ha organizzato in piena autonomia l’accoglienza delle wine lovers nel luogo in cui lavora: cantine, ristoranti, enoteche.

Si è così riusciti a creare un palinsesto ricco di suggestioni e curiosità con al centro bottiglie di vino di eccezionale qualità. Le donne, forti dello spirito di ospitalità che sempre le contraddistingue e da un rinnovato desiderio di allacciare rapporti con le consumatrici di vino più esperte e influenti, hanno organizzato eventi belli e molto diversi fra loro: dalla degustazione di grandi annate, all’abbinamento con specialità gastronomiche, da eventi teatrali o musicali a esperienze sul tema dei motori che è il filo conduttore dell’evento 2017.

Produttrici, enotecarie, ristoratrici, sommelier, giornaliste, esperte che fanno parte dell’Associazione Le Donne del Vino aspettano le wine lovers ma non solo loro, l’invito a partecipare alle feste è rivolto a tutti i consumatori che vedono nel vino un elemento di cultura e socialità.

Gli eventi organizzati nella Regione Campania per Sabato 4 Marzo, sono stati così suddivisi:

  • PROVINCIA DI AVELLINO:
    la Festa delle Donne del Vino organizza un evento corale che metterà insieme @Michelina Fischietti (Oasis Sapori Antichi Vallesaccarda), Milena Pepe (Tenuta Cavalier Pepe), Daniela Mastroberardino (TERREDORA) e @Maria Coppola (@Cantina dei Monaci).
    L’evento sarà impreziosito da una piccola esposizione di auto e vespa da collezione a cura di Liberato Rauseo.
    ATTENZIONE !! Dress code: ispirato alla moda degli anni ’50 e ’60 e prenotazione obbligatoria 0827 97021/97444 – info@oasis-saporiantichi.it
  • PROVINCIA DI BENEVENTO: Donne, vino e … 500, Sabato 4 marzo, ORE 20:00. Cena & esposizione 500, auto d’epoca, un evento organizzato da Lorenza Verrillo in Antica Masseria Venditti, per info & prenotazioni segui questo link –> goo.gl/m8M4rI
  • PROVINCIA DI SALERNO: Tour guidati in azienda “Le Vigne di Raito” Sabato 4 marzo, ORARI TOUR 11.00-16.00. Presso Le Vigne di Raito – Organic Wine & Tour – Amalfi Coast di Patrizia Malanga, Raito – Vietri sul Mare (SA). Il #winetoursi snoda tra visita in cantina, percorso in vigna e degustazione dei vini dell’azienda. Lungo il percorso ed in cantina sarà allestita una piccola esposizione di modellini di auto degli anni ’70.
    Info e prenotazioni: +39 089 233 428 Cell.; +39 328 865 1452 info@levignediraito.com
  • PROVINCIA DI NAPOLI & altre province: UN APERITIVO DIFFUSO PER SALUTARE LE DONNE DEL VINO E UN GIOCO COLLETTIVO PER DIVERTIRE I NOSTRI OSPITI!
    Sabato 4 marzo, ore 20.00: l’evento si svolgerà presso le strutture delle socie ristoratrici aderenti. I ristoranti offriranno un aperitivo con i vini di punta delle cantine firmate “Donne del vino Campania”. Contestualmente, sarà distribuita una brochure esplicativa dei punti essenziali del consumo consapevole di alcol, la brochure contiene le indicazioni per poter partecipare ad un gioco collettivo, dal titolo: “Scrivi il tuo slogan sul bere consapevole”. Una commissione di socie delle “Donne del Vino” decreterà lo slogan più creativo.
    Per info e prenotazioni: i nomi dei ristoranti e delle cantine che hanno aderito all’iniziativa:

I RISTORANTI CHE ADERISCONO: Alosclub Restaurant (Gabriella Ciolfi), IlCellaio Di Don Gennaro (Franca Di Mauro), Umberto (Gioielli Di Porzio), Antica Osteria Frangiosa (@Fusco Annalisa), Veritas Restaurant (Rosaria Galdiero), Gli scacchi (Gino della Valle), Ristorante La Marchesella (Iodice Gena), Le Colonne Restaurant (Rosanna Marziale), La Casa di Ninetta (Anna Sastri).

LE CANTINE CHE OFFRIRANNO I VINI DURANTE LA FESTA: Cantina dei Monaci (Coppola Maria), Cantine Famiglietti (Anna Famiglietti), Sclavia (Lucia Ferrara) , Donna Grazia Vini del Vesuvio (@Formisano Grazia), @Cerrella vini (Matrone Loredana), Salvatore Martusciello Wines (Gilda Guida), Cantine Scala 1830 (Palomba Maria), Azienda agricola Mario Portolano (Mara Portolano), Cantine Astroni (Emanuela Russo), Sorrentino Vini (Benny Sorrentino),Antica Masseria Venditti (Verrillo Lorenza).

di Antonino Calopresti