Mondragone-Definizione agevolata delle ingiunzioni che riguardano i tributi,

Definizione agevolata delle ingiunzioni che riguardano i tributi, l’Amministrazione comunale bacchetta Gianni Pagliaro e Dario Caprio, integralisti e falsi moralisti che siedono ai tavoli del passato per far finta di sognare il futuro!

Gianni Pagliaro (sic!) e Dario Caprio (sic sic!) chiedevano quali fossero le intenzioni dell’Amministrazione comunale in merito alla definizione agevolata del contenzioso e delle posizioni avviate alla riscossione coattiva tramite ruolo, lamentando un silenzio amministrativo in tal senso.

L’Amministrazione ebbe a precisare che sia il riferimento alle cartelle esattoriali, quanto quello al contenzioso, erano per lo meno impropri dato che la definizione delle cartelle esattoriali è esclusivamente prerogativa di Equitalia, mentre per le ingiunzioni di competenza degli Enti locali – come anticipato alla stampa – già si era dato indirizzo agli Uffici comunali per il da farsi, con l’impegno di coinvolgere il Consiglio comunale per la tempestiva adozione del relativo Regolamento. Oggi siamo lieti di aver mantenuto un altro impegnoGianni Pagliaro e Dario Caprio, anziché sedere ai tavoli del passato per far finta di sognare il futuro, farebbero bene a non creare allarmismi inutili, trasmettendo ai concittadini che ci sarebbero possibilità ed agevolazioni precluse a loro da questa Amministrazione, soprattutto quando la stessa sta già lavorando nell’interesse dei cittadini. L’interesse dell’Amministrazione comunale è sempre stato e sarà sempre quello di agevolare la vita dei cittadini, ribadendo quanto già sottolineato in precedenza, ovvero che sarà approvato in Consiglio comunale un Regolamento, la cui adozione rimane comunque non obbligatoria contrariamente a tutto quanto detto finira.

Infine, se si debbono delle scuse sono di certo rivolte ai cittadini. Scuse di aver cercato di chiarire loro che la definizione delle cartelle è prerogativa di Equitalia e che il Comune di Mondragone poteva definire volontariamente solo una scelta relativa ad eventuali ingiunzioni emesse. Scuse, ancora, di non aver strumentalizzato – a differenza di quanto fanno gli integralisti e falsi moralisti Gianni Pagliaro e Dario Caprio – criticando una mancata azione amministrativa senza preoccuparsi di comprendere bene la norma e se l’Ente già si fosse attivato in tal senso.

L’Amministrazione comunale di Mondragone

Emilio Pagliaro

emiliopagliaro82@gmail.com