DAL 5 ALL’8 MAGGIO AL VIA IL RECANATI EXPERIENCE 2014

image001DAL 5 ALL’8 MAGGIO AL VIA IL RECANATI EXPERIENCE 2014

 Ospiti Andrea Braido, Federico Di Cicilia, Giancarlo Giannini, Filippo Neviani-Nek, Sidney Sibilia, Iginio Straffi

 Dal 5 all’8 maggio, Giffoni Experience, con la collaborazione del Comune di Recanati e il patrocinio della Regione Marche, realizzerà  la prima edizione del festival Recanati Experience. Le attività, che coinvolgeranno le scuole di ogni ordine e grado e i cittadini di Recanati, si svolgeranno tra il Teatro Persiani, la Sala Leopardi del Cinema Sabbatini e l’Aula Multimediale dell’Istituto di Istruzione Superiore “Mattei”, dove si si alterneranno proiezioni, dibattiti, incontri con ospiti d’eccezione, laboratori sul cinema, musica e tanto altro che farà rivivere la magica atmosfera di Giffoni. Saranno oltre tremila gli studenti degli Istituti scolastici di Recanati che saranno coinvolti (Istituto Comprensivo “Nicola Badaloni”, Istituto Comprensivo “Beniamino Gigli”, Istituto Istruzione Superiore “Enrico Mattei”, Istituto Istruzione Superiore “V. Bonifazi”, Liceo Classico “Giacomo Leopardi”).

Tanti gli ospiti che parteciperanno a questa prima edizione: il presidente e fondatore dello studio di animazione Rainbow, noto anche per essere il creatore e regista della famosa serie di animazione Winx Club, Iginio Straffi, il 6 maggio (ore 10), nel teatro Persiani, incontrerà gli studenti delle scuole primarie per discutere del film “Gladiatori di Roma” della Rainbow e riceverà la cittadinanza onoraria della città di Recanati da parte dal primo cittadino Francesco Fiordomo; il regista e sceneggiatore italiano, Federico Di Cicilia, il 7 maggio al teatro Persiani (ore 9 -12.30) incontrerà gli studenti della scuole secondarie di primo grado per discutere del film “L’ultimo Goal” e, sempre lo stesso giorno (ore 9-12.30), il regista, sceneggiatore e produttore cinematografico italiano, Sidney Sibilia, nella sala Leopardi del Cinema Sabbatini, dialogherà con gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado sul film “Smetto Quando Voglio”, di cui ha firmato la sceneggiatura (insieme con Valerio Attanasio, Andrea Garello) e la regia.

Ancora mercoledì, (Teatro Persiani ore 15) il chitarrista Andrea Braido terrà una masterclass agli studenti delle scuole superiori, mentre alle ore 20.30, Filippo Neviani-Nek incontrerà la cittadinanza al Teatro Persiani; infine l’8 maggio (ore 20.30), l’attore, doppiatore e regista italiano, Giancarlo Giannini, parteciperà al Teatro Persiani, alla serata  conclusiva organizzata da Giffoni Experience.

 

“La straordinaria avventura del Giffoni Film Festival – spiega il sindaco di Recanati, Francesco Fiordomo – arriva a Recanati; per quattro giorni il GFF sarà a Recanati per emozionare, stupire, coinvolgere, dare spazio alla fantasia e alla creatività, farci scoprire ancora di più la passione per il cinema. Il Giffoni Experience è anche la preziosa occasione per abbracciare Iginio Straffi, ideatore del fenomeno Winx, al quale l’Amministrazione Comunale conferisce la cittadinanza onoraria per aver ideato una attività che è un vanto per l’intero territorio, un’eccellenza, un patrimonio di innovazione e coraggio da prendere a modello”.

 

“La bellezza di un’esperienza – rimarca il vice direttore artistico del Giffoni Experience, Manlio Castagna – è la possibilità di condividerla e di viverla con le persone con cui ha un legame speciale. In questo siamo felici di portare la nostra “experience” nella splendida Recanati dove ci aspettano amici veri con cui dar vita a un evento pensato per i bambini i giovani e le famiglie della cittadina. Grazie al sindaco Francesco Fiordomo e alla sua amministrazione, a Michele Casali della Eli e a tutti coloro che hanno creduto da subito in questo progetto. Siamo certi che questo sarà solo il primo step di un percorso importante che porterà il cinema e lo spettacolo per ragazzi a ricoprire un ruolo centrale nella vita, già ricchissima culturalmente, di Recanati”.

 

I film  proposti saranno: Gladiatori di Roma della casa di produzione Rainbow (5 e 6 maggio dalle ore 9 alle 12.30, nel Teatro Persiani, proiezione riservata solo alla Scuola Primaria, 5 maggio dalle ore 20.30 in poi, sempre nel Teatro Persiani, proiezione aperta al pubblico); L’ultimo goal del produttore indipendente Federico Di Cicilia (6 maggio 2014 dalle ore 20.30 in poi – Presso Teatro Persiani – aperta al pubblico, 7 maggio, dalle ore 9 alle 12.30 – Presso Teatro Persiani – solo Scuola Secondaria di Secondo Grado); Smetto quando voglio della casa di produzione Rai Cinema (5, 6, 7 e 8 Maggio 2014 dalle ore 9 alle 12.30 – Presso Sala Leopardi del Cinema Sabbatini – solo Scuola Secondaria Di Secondo Grado, 7 maggio dalle 20.30 in poi – Presso Sala Leopardi del Cinema Sabbatini – aperta al pubblico). Gli alunni delle scuole secondarie di secondo grado, inoltre, dal 5 all’8 maggio (ore 16-17.30) potranno partecipare al Laboratorio di Teorie e Tecniche di Sceneggiatura che si terrà nell’Aula Multimediale dell’Istituto Superiore “Mattei” (massimo 100 posti).
La serata con il cantautore Filippo Neviani-Nek, il 7 maggio, dalle 20.30,  presso il Teatro Persiani, è stata sponsorizzata da Eko Music Group, la più importante casa produttrice di chitarre italiana, fondata nel 1959 da Oliviero Pigini a Recanati e tuttora in attività.

Sponsor della manifestazione: Eli, La spiga edizioni, Rainbow, Amat – Associazione Marchigiana Attività Teatrali, Eko Music Group.

 

 

 

Marco Cesaro – Francesca Blasi

Ufficio Stampa – Giffoni Film Festival

Via Aldo Moro, 4 – 84095 – Giffoni Valle Piana (SA)

e-mail: comunicazione@giffoniff.it

Tel.: +39 089 8023239

Tel.: +39 0898023204

Fax: +39 089 8023210

Mobile: + 39 348 7271602

Web: www.giffoniff.it

twitter: @giffonifilmfest

 

 

About Tommaso Morlando

Giornalista pubblicista - Fonda il "Centro studi officina Volturno" nel 2002 e di conseguenza anche il Magazine INFORMARE. In un territorio "difficile" è convinto che attraverso la cultura e l'impegno civico sia possibile testimoniare la legalità contro ecomafie e camorra. Liberi e indipendenti da ogni compromesso personale e partitico. Il nostro scopo è quello di fare corretta e seria informazione, dando voce ai più deboli e alle "eccellenze" dei nostri territori che RESISTONO. Abbiamo una storia ancora tutta da scrivere e da raccontare, ma la faranno i nostri giovani...ormai il seme è germogliato e la buona informazione si sta autodiffondendo.