Dal 14 al 15 marzo l’orrore è di scena al Centro Teatro Spazio di San Giorgio a Cremano con “Snuff” scritto e diretto da Davide Magliuolo.

downloadDal 14 al 15 marzo l’orrore è di scena al Centro Teatro Spazio di San Giorgio a Cremano con “Snuff” scritto e diretto da Davide Magliuolo.
Sinossi
Travis è un giovane dal passato misterioso e tormentato. È un assassino. E uccide per lavoro, lo fa tra le mura di uno scantinato. Le sue vittime rappresentano uno sfogo per reprimere vecchi rancori, vecchie delusioni, ma sono anche la sua fonte di guadagno. Travis, infatti, filma i suoi omicidi, commissionati da un viscido uomo d’affari, Mr. X che rivende i macabri prodotti su internet, dove c’è un florido mercato. Il mercato degli “snuff movies”. Quando Mr.X gli impone di uccidere in un “modo nuovo”, per stare al passo col mercato, in Travis cambia qualcosa…

Note di regia: Snuff è uno spettacolo scarno, con pochissimi elementi scenici e due soli protagonisti e poche comparse impiegate perlop…iù come “carne da macello”, in pieno stile horror, che sviluppa attraverso un’analisi psicologica dei suoi due protagonisti, angeli della morte in un mondo che è sempre più specializzato nel mercificare la morbosità e la violenza. L’approccio multimediale, con l’impiego di proiezioni, è atto a richiamare l’influenza video ludica sui nostri tempi, in cui internet è il mezzo di principale comunicazione, ma è anche una scelta stilistica per far incrociare il teatro con il cinema.
L’intento sarà quello di sbattere in faccia allo spettatore, con dialoghi, situazioni e video alquanto forti, gli orrori di cui è capace la mente umana.
Snuff è uno spettacolo feroce che mescola violenza scenica e reale.
“Avrete paura di guardare Snuff, ma avrete ancora più paura di tornare al mondo che c’è fuori”.