Corrotti, baroni e raccomandati: mandiamoli subito fuori corso

senza corruzione RIPARTE IL FUTURO
Riparte il futuro Riparte il futuro

università riparte il futuro

Tommaso,

In troppi abbiamo assistito, a scuola o all’università, a evidenti ingiustizie consumate sulla nostra pelle. Troppo spesso, in Italia, merito e democrazia vengono calpestati da corruzione, baronato e raccomandazioni.

Denunciare? A chi? E con quali tutele?

Quella per un’istruzione veramente giusta e democratica è la madre di tutte le battaglie.

Vogliamo cominciare a difendere e incoraggiare chi segnala corruzione, malaffare, nepotismi e raccomandazioni nelle Università.

http://www.riparteilfuturo.it/istruzione

Vogliamo che le nostre Università stiano dalla parte di chi ha il coraggio di esporsi.

Gli atenei possono farlo. Chiediamo subito a tutti i rettori delle Università italiane una “delibera pro-whistleblowing”: un documento sottoscritto con Riparte il futuro e con tutti i cittadini a favore dei whistleblower, cioè coloro che scelgono di denunciare le illegalità a cui si trovano ad assistere.

Firma ora per chiedere una risposta immediata contro corruzione, malaffare e raccomandazioni nelle Università.

FIRMA

Grazie,

Il team di Riparte il futuro

PS. Se vuoi, inoltra questa mail a tutti i tuoi contatti

petizione con l’aiuto di change.org

Se vuoi contattarci non rispondere a questa email ma scrivi a info@riparteilfuturo.it

Se non vuoi ricevere mail da Riparte il futuro clicca qui

CAMPAGNA PROMOSSA DA

.