Conforti (Lega Consumatori): l’usura è un mostro orrendo

Vito Conforti
Vito conforti

Caserta. Il Presidente della Lega Consumatori Caserta Vito Conforti intervenendo al convegno sull’usura organizzato dall’AIRP a Caserta ha ribadito che: “In un momento storico, come quello attuale, in cui le disparità si acuiscono, in cui la difficoltà di pensare a corrette politiche di sviluppo ed investimento portano le imprese sull’orlo del collasso, in cui il lavoro in termini di costi ha, per gli imprenditori, un prezzo altissimo e lo stesso costo del denaro appare ai più insostenibile, è troppo facile indulgere alla lusinga dei prestiti facili. Chi gestisce l’usura è come un ladro nella notte, approfitta delle ombre, s’intrufola nelle falle del sistema economico e produttivo, lo mina alla base creando una “falsa economia” che nasconde debiti altissimi ed inespressi perché illegittimi. E ciò che è ancora più orrendo è che questo mostro, prima in agguato solo di imprenditori più o meno grandi, oggi morde alle calcagna anche di chi imprenditore non è. Ecco perché, in questo territorio così difficile anche per la presenza della malavita organizzata che dell’usura ha fatto un vero e proprio sistema, la Lega Consumatori di Caserta, in linea con la Lega nazionale, ha deciso di inaugurare uno sportello antiusura, offrendo consulenza, aiuto ascolto a tutti coloro che a diverso titolo si trovano a fare i conti con l’usura. L’intenzione è quella di favorire una nuova cultura, perché è dall’associazionismo positivo, dalla solidarietà semplice, dall’aiuto competente, dalla promozione integerrima della legalità che nasce il cambiamento. Ed è in questo in cui non finiremo mai di sperare: sconfiggere l’usura si può ma ognuno deve fare la propria parte, senza paura: noi abbiamo cominciato”.

fonte:  Comunicato stampa

 

About Tommaso Morlando

Giornalista pubblicista - Fonda il "Centro studi officina Volturno" nel 2002 e di conseguenza anche il Magazine INFORMARE. In un territorio "difficile" è convinto che attraverso la cultura e l'impegno civico sia possibile testimoniare la legalità contro ecomafie e camorra. Liberi e indipendenti da ogni compromesso personale e partitico. Il nostro scopo è quello di fare corretta e seria informazione, dando voce ai più deboli e alle "eccellenze" dei nostri territori che RESISTONO. Abbiamo una storia ancora tutta da scrivere e da raccontare, ma la faranno i nostri giovani...ormai il seme è germogliato e la buona informazione si sta autodiffondendo.