TRE nuovi Presìdi Slow Food nell’Alto Casertano.

download

Conferenza Stampa in cui sarà formalmente avviato l’iter di creazione di TRE nuovi presìdi Slow Food nell’Alto Casertano.

L’appuntamento si terrà venerdì 9 gennaio p.v. alle ore 10,30 in Piedimonte Matese (Ce), viale della Libertà n. 61 presso la sede del Consorzio di Bonifica del Sannio Alifano.

 

Interverranno:

  • Prof. Pietro Andrea Cappella, Coordinatore GAL “Alto Casertano”
  • Giuseppe Orefice, Presidente Slow Food Campania e Basilicata
  • Vito Trotta, Responsabile progetto Presìdi Slow Food Campania e Basilicata

 

L’istituzione dei tre Presìdi Slow Food è parte integrante del progetto “Presidio della Biodiversità” promosso dal GAL “Alto Casertano” con i fondi del PSL Alto Casertano – Asse IV “Leader” e realizzato nel corso del 2014 da Slow Food Campania in partnership con Fondazione Slow Food per la Biodiversità. Il progetto si concluderà a fine febbraio con l’inaugurazione del Presidio della Biodiversità dell’Alto Casertano e dei tre Presìdi Slow Food.