Concerto musicale alla scuola media Buonarroti-Vinci

Mondragone. Alla scuola media Buonarroti-Vinci nei giorni scorsi si è assistito al concerto degli alunni delle I – II e III classi del corso ad indirizzo musicale. Il corso è stato curato dai docenti: M° Fabio Mirabelli, pianoforte; M° Pietro Diana, chitarra; M° Raffaele Mele, clarinetto; M° Simone Piucci, tromba. Il Dirigente scolastico Prof.ssa Lucia Razzino prima dell’inizio del concerto ha consegnato una targa con la dicitura: al giornalista dott. Alfonso Attanasio con stima e gratitudine, per la preziosa collaborazione profusa nell’educare i ragazzi a prevenire e contrastare il bullismo. Il corso ad indirizzo musicale è stato attivato presso la scuola nel 1998. Gli alunni che si iscrivono al corso devono superare una prova orientativo-attitudinale e, se idonei ed ammessi, aggiungono all’orario curriculare, per tutti e tre anni di frequenza, due lezioni settimanali di strumento musicale e lezioni di musica d’insieme e orchestrali. Solisti, gruppi ed orchestra hanno poi l’opportunità di svolgere attività performanti durante l’anno scolastico, partecipando a concerti, saggi e concorsi musicali organizzati per gli studenti delle scuole secondarie di primo grado ad indirizzo musicale. La scuola di recente è risultata seconda classificata all’Italia SMIM Festival, festival nazionale delle scuole medie ad indirizzo musicale, e si è aggiudicata anche il premio come “miglior scuola 2015” in quanto è risultata la scuola con il maggior numero di alunni premiati nelle diverse categorie. Va ricordato che la Buonarroti ha partecipato a vari concorsi con le classi 2^ M e 3^ I con la Prof. Anna De Martino “Poesia e testi”. Questi i vincitori dei testi: Anna Maria D’Annolfo; Federica Pellegrino; e questi per le poesie: Claudia Sarnataro e Maria Vigorito. Hanno partecipato anche al concorso VERI con la 3^ M con tre disegni sulla violenza contro le donne. Hanno partecipato al concorso: “ La storia della Grande Guerra riletta dai giovani di oggi” dove a partecipare è stata la 3^ M con interviste immaginarie a soldati e personaggi della 1^ guerra mondiale; infine hanno partecipato con la 2^M a livello regionale concorso EXPO “Ricetta di classe” sul fagiolo e la fagiolata.