COMUNICATO STAMPA ASI CAMPANIAFELIX

esultanza dello Sporting Macerata alla rete che vale il campionato passatoSi apre la terza stagione del campionato ASI provinciale di calcio Caserta, denominato ASI Campaniafelix, con tante novità, come ad esempio la nuova formula che consta di 20 squadre con play off finali. Importante anche il numero delle squadre che cresce di anno in anno. Infatti se nella prima stagione, che sembra ormai lontanissima guardando i risultati conseguiti negli ultimi anni tra cui un secondo posto alle finali nazionali di calcio raggiunto a Pescara, quella di quest’anno si presenta come la naturale evoluzione del lavoro svolto negli ultimi anni dal comitato provinciale di Caserta. Come già detto ben 20 sono le squadre al via quest’anno, tutte pronte a darsi battaglia su ben 20 campi, che saranno occupati tutti i sabati pomeriggi a partire dal 3 ottobre, “saltando” solo la settimana di Natale. Ovviamente come nelle scorse edizioni la vincente finale andrà alle finali nazionali organizzate ogni anno dall’ente.

Prima giornata. La prima giornata si apre al meglio per la campione in carica Sporting Macerata, che affronterà il Real Mandrill, una squadra già nota ai campioni che milita nel Campaniafelix fin dalla sua prima edizione. Sfida inedita quella tra le new entry real Martinese ed Amatori Vitulazio. La prima gara in assoluto, per motivi di orario della manifestazione è quella tra la Cansoccer e la San Francesco Dreaming Soccer, che si svolgerà sul Talamonti alle 14:30. Tra le tante nuove new entry del campionato troviamo, il Real Borbonica, lo United Marcianise ed infine il Real Ragucci, che si scontreranno ripsettivamente con il Tescoma Calcio, Moving Art e Talamonti. Altra sfida inedita è quella tra l’Audace San Marco e lo Shark Team, invece una gara dai sapori “antichi” è quella tra la Lieto Team ed il Gabriella, 2 veterane agguerritissime degli ultimi anni.