Compagnia Teatrale di Giorgio Gori…E se la vita fosse?!?

foto - e se la vita fosseTeatro Tasso

sabato 5 e domenica 6 aprile 2014

 


E se la vita fosse?!?

di

Giorgio Gori

 

regia

Giorgio Gori e Noemi Calvino

 

E se la vita fosse?!?” è uno show che contamina due generi di spettacolo: il cabaret e la danza. Di Giorgio Gori eNoemi Calvino, “E se la vita fosse?!?” vuole raccontare, attraverso il cabaret e le atmosfere che solo la danza può evocare, le diverse fasi della vita. La vita è una danza, un insieme di corpi che si muovono creando un movimento nello spazio grazie ad un mix di musica, pantomima e ballo. Con testi di Neil Simon e Franca Rame, Giorgio Gori racconta la vita di coppia attraverso diverse situazioni. A fare da cornice all’intera messinscena c’è la danza di Noemi Calvino. Lo spettacolo è un susseguirsi di brani che permettono la rappresentazione di differenti stili di danza, dal jazz al contemporaneo. Ad animare lo show, oltre a Giorgio Gori, ci sono Michele Rinaldi, Roberta Schiattarella e Maria Pia Palmieri. Il corpo di ballo è formato da Aniello Vallefuoco, Federica De Luca, Simona Stanziano e Manuela Esposito. Le coreografie sono di Noemi Calvino. La musica e le luci sono curate da Luca Leo mentre lo shooting fotografico è stato realizzato da Marco Rossi.

 

Programmazione spettacoli:         

                                                                                                   

sabato ore 20.30                                                                                                                                                

domenica ore 18.30

 

Ingresso – € 12.00

ridotto soci e giovani – € 10.00

 

www.teatrotassonapoli.it

tel. 081 669480

 

Iride Comunicazione

iride.comunicazione@libero.it

Eduardo Paola – tel. 329 464 66 01- edu80@libero.it

Giovanna Castellano – tel. 320 266 04 39 – giovannacastellano@libero.it

About Tommaso Morlando

Giornalista pubblicista - Fonda il "Centro studi officina Volturno" nel 2002 e di conseguenza anche il Magazine INFORMARE. In un territorio "difficile" è convinto che attraverso la cultura e l'impegno civico sia possibile testimoniare la legalità contro ecomafie e camorra. Liberi e indipendenti da ogni compromesso personale e partitico. Il nostro scopo è quello di fare corretta e seria informazione, dando voce ai più deboli e alle "eccellenze" dei nostri territori che RESISTONO. Abbiamo una storia ancora tutta da scrivere e da raccontare, ma la faranno i nostri giovani...ormai il seme è germogliato e la buona informazione si sta autodiffondendo.