Commercialisti Caserta Zone Franche Urbane: opportunità di sviluppo per i comuni

ordine-dottori-commercialisti“La discussione che ha visto la partecipazione di cittadini e imprenditori, è stato un utile momento di informazione e di promozione delle novità agevolative previste dal Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico dello scorso 13 gennaio”. Così il presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Caserta Pietro Raucci a margine del convegno sul tema: “Zona Franca Urbana Mondragone. Agevolazioni fiscali e contributive per le micro e piccole imprese:  vantaggi, opportunità e criticità” organizzato al Museo Civico di Mondragone dall’Ordine in collaborazione con il Comune di Mondragone.

Con il presidente Raucci, all’incontro hanno preso parte il Sindaco di Mondragone Giovanni Schiappa, l’Assessore alle Attività Produttive del Comune casertano Salvatore Pacifico, la Consigliera di Parità della Provincia di Caserta Francesca Sapone, il Consigliere segretario dell’Ordine Antonio Carboni e il Consigliere dell’Ordine Aldo Pellegrino. Soddisfazione è stata espressa dal Sindaco Schiappa per “la collaborazione proficua avviata con i commercialisti della provincia di Caserta, che rappresentano un interlocutore indispensabile per l’amministrazione comunale nell’assistere gli imprenditori nelle migliori scelte di investimento e nel veicolare in maniera corretta le informazioni necessarie agli utenti finali delle agevolazioni”.

Raucci ha poi ricordato che “dal prossimo 7 febbraio si apriranno gli sportelli telematici per la presentazione delle istanze da parte delle microimprese e piccole imprese ricadenti nelle aree riconosciute Z.F.U. con l’obiettivo di favorire l’integrazione sociale ed il rilancio economico all’interno di aree urbane caratterizzate da disagio socio-economico e occupazionale.

Le risorse complessivamente disponibili in Regione Campania sono pari a 98 milioni di euro. Il 20% circa di tale cifra arriverà in provincia di Caserta e vedrà come destinatarie le imprese localizzate o che si andranno a localizzare in specifici territori (ZFU) individuati all’interno dei Comuni di Mondragone ed Aversa. A disposizione delle imprese localizzate nella ZFU di Mondragone vi è un tesoretto di circa 8.011.000, mentre la provvista a favore delle imprese ricadenti nella ZFU di Aversa è di  11.242.707. In entrambi i comuni sono state stabilite delle quote riservate ad imprese di nuova o recente costituzione, e, nel Comune di Mondragone, una specifica riserva a favore delle imprese femminili. Sui siti dei due comuni sono pubblicate tutte le informazioni relative al bando ed alle zone oggetto di beneficio”.

                                                                                                                        L’Ufficio Stampa

                                                                                                                     Maria Beatrice Crisci

About Tommaso Morlando

Giornalista pubblicista - Fonda il "Centro studi officina Volturno" nel 2002 e di conseguenza anche il Magazine INFORMARE. In un territorio "difficile" è convinto che attraverso la cultura e l'impegno civico sia possibile testimoniare la legalità contro ecomafie e camorra. Liberi e indipendenti da ogni compromesso personale e partitico. Il nostro scopo è quello di fare corretta e seria informazione, dando voce ai più deboli e alle "eccellenze" dei nostri territori che RESISTONO. Abbiamo una storia ancora tutta da scrivere e da raccontare, ma la faranno i nostri giovani...ormai il seme è germogliato e la buona informazione si sta autodiffondendo.