com stampa On. Stefano Graziano/ apertura comitato Smcv

DSC_0056

Santa Maria Capua Vetere accoglie Stefano Graziano: boom di presenze per l’inaugurazione del comitato elettorale

Da Santa Maria Capua Vetere parte la volata finale di Stefano Graziano. Il candidato al consiglio regionale nella lista del Partito democratico, venerdì sera, è stato accolto da circa cinquecento persone, in occasione dell’apertura del comitato elettorale in Corso Aldo Moro, nei pressi di Piazza San Pietro. Tanto entusiasmo per il Presidente regionale del Partito democratico che ha rimarcato l’attenzione sulla svolta epocale che attende la Campania da troppi anni. “Io non mi rassegno – ha ribadito Graziano – Lo sfascio totale provocato dalla giunta Caldoro è vergognoso ed è sotto gli occhi di tutti. La nostra Regione deve puntare su temi concreti come la sanità, l’occupazione e l’ambiente. La mia idea concreta racchiude l’istituzione di un sistema sanitario efficiente a supporto delle fasce deboli, zone franche industriali e turistiche, cooperative per la gestione dei servizi, immediate bonifiche per far tornare a splendere la nostra amata Terra di Lavoro”. Parole d’elogio per Graziano anche dal sindaco di Santa Maria Capua Vetere, Biagio Di Muro, dal capogruppo uscente del Pd alla Provincia, Giuseppe Stellato, e dall’eurodeputato Andrea Cozzolino. “Stefano è una risorsa incredibile che dovrà essere messa a servizio della nuova giunta regionale – ha affermato Cozzolino durante il suo intervento – Ha una grandissima forza intellettuale ed è un politico di alto spessore che potrà supportare al meglio Vincenzo De Luca in quel processo di rinnovamento e sviluppo della Regione Campania”. Stasera (sabato 16 maggio) alle ore 21.30, Graziano inaugurerà il comitato elettorale in via Mazzini, 16 a Caserta. Domenica 17 maggio, invece, alle ore 10 il candidato del Pd sarà a Castel Volturno per un convegno del Partito Democratico dal titolo “Rinasce Castel Volturno, rinasce la Campania”. Nel pomeriggio, alle ore 17, sarà all’Opg di Aversa per un dibattito dal titolo: “Chiusura degli Opg: quale futuro? L’umanità dentro e fuori le mura”. Infine, alle ore 19 farà tappa sul Matese, mentre alle ore 21.30 tornerà ad Aversa per l’apertura del comitato in via Diaz.