Ciak, si gira! “Delitto a Luci Rosse”: Cena con Delitto al Teco

fotoTe.Co Teatro di Contrabbando

presenta

 

Ciak, si gira! “Delitto a Luci Rosse” (New Year’s Eve Edition): Cena con Delitto

Testo di Valerio Bruner

 

con Francesca Romana Bergamo, Chiara Vitiello, Simona Pipolo, Luca Sangiovanni, Alessandro Palladino.

 

Martedì 30 dicembre ore 21.00 al Te.Co

 

Anni ’90. Vigilia di Capodanno. Un set a luci rosse. Una vittima. Tre donne. Un detective le cui ricerche dovrebbero smascherare il colpevole ma…..Beh, il resto sarà il pubblico a scoprirlo. Il Te.Co. Teatro di Contrabbando è lieto di invitare il suo pubblico a una cena con delitto davvero fuori dal comune. Il coinvolgimento degli spettatori è un “must” dal quale non si può prescindere e la performance degli attori è fondamentale se si vuole rendere tutto…..reale. Ma già troppo è stato detto. Il “contrabbandiere” Valerio Bruner, giornalista e musicista  per l’occasione ha composto un testo che vedrà in scena tutti gli attori dell’omonima compagnia che gestisce lo spazio socio-culturale di Via Diocleziano. Quindi un’occasione da non perdere per chi è interessato ad ammirare i giovani talenti del teatro partenopeo.

 

Uno evento promosso per salutare insieme in un modo “originale” il 2014.

Cena buffet + spettacolo : 12 euro

Prenotazione obbligatoria :

334 214 25 50

teatrodicontrabbando@gmail.com

Per esigenze alimentari particolari, si prega di comunicarlo al momento della prenotazione ai recapiti sovraindicati.

CIAK, SI GIRA! (DELITTO A LUCI ROSSE)

Testo di Valerio Bruner

con Francesca Romana Bergamo, Chiara Vitiello, Simona Pipolo, Luca Sangiovanni, Alessandro Palladino.

Te.Co. Teatro di Contrabbando
Via Diocleziano 316, Fuorigrotta (NA)

Sito: www.teatrodicontrabbando.com

Mail: teatrodicontrabbando@gmail.com

Fb: https://www.facebook.com/pages/TeCo-Teatro-di-Contrabbando/356091164517054?fref=ts

Recapito Telefonico: 334 214 2550

 

Indicazioni stradali

  • Rotaia: Poco distante da Te.Co. ferma la ferrovia cumana (stazione Edenlandia) e la metropolitana (stazione di Cavalleggeri);
  • Bus: Un centinaio di metri dividono la sede dallo stazionamento degli autobus di Piazzale Tecchio;

  • Auto: con l’auto è facilmente raggiungibile sia dal circuito urbano sia prendendo la tangenziale e uscendo a Fuorigrotta.